Agosto 12, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quiz – Redout 2: Elitarismo futuristico

Il primo Redout è riuscito ad affermarsi come un ottimo gioco di corse futuristiche. Il suo seguito arriva oggi su PC e console. Il titolo riesce a spingere ulteriormente il concetto?

Ricordiamo, nel 2016 è stato rilasciato un gioco di corse futuristico chiamato Redout, chiaramente ispirato a Wipeout e che è riuscito rapidamente ad affermarsi come un nuovo riferimento per il genere su console. Senza troppe difficoltà, saremmo propensi a dire, visto che c’è poca concorrenza sul mercato… Lo studio italiano 34BigThings difficilmente potrebbe rassicurarci con il suo spin-off Redout: Space Assault, uno sparatutto spaziale uscito nel 2019, che si è abbastanza guadagnato recensioni negative…. Abbastanza perché i fan si preoccupino del destino che attende questa seconda parte.

Vai veloce, molto veloce!

Se la prima composizione rimane relativamente “disponibile” al grande pubblico, la sua parte supplementare è più destinata ad un pubblico entusiasta, soprattutto per l’alto livello di difficoltà, ma anche per alcune piccole novità in termini di coerenza. mano, il che rende la guida più complicata. In questo caso, il sistema di salto. Se la prima parte si proponeva di seguire dei percorsi relativamente classici, Redout 2 vuole essere più aggressivo nel suo level design, con percorsi più complessi e soprattutto sequenze di salto molto tese. Sforzati, perché dovrai ricordarti di accelerare subito prima e puntare bene lo stick per occuparti del tuo atterraggio. Non suona molto, ma a 1200 km/h, su una pista tortuosa, è una vera impresa. Se i salti sono un’aggiunta interessante, ovviamente complicano notevolmente il gameplay. Lo studio italiano sembra averlo capito in quanto offre anche un sistema di assistenza all’atterraggio per chi ne ha bisogno…

READ  Windows 11, Microsoft ha incontrato 190.000 di questi PC in 5 settimane
I metodi offrono una grande varietà.

La presa rimane, e anche il più lontano dal salto è più complicato di quanto non fosse in Wipeout perché qui guiderai la tua nave non solo con un bastone ma un paio di bastoni. La levetta sinistra controlla la direzione della tua nave, mentre la levetta destra controlla la virata del veicolo. È quindi fondamentale saper conciliare i due a turno. A questo si aggiunge un’altra difficoltà, che è la direzione della prua della nave. Concretamente, per evitare che la nave si ribalti durante un giro, è necessario inclinare la prua della nave: inclinarla in avanti quando si scende e all’indietro quando si sale. Anche in questo caso suona così, ma a una velocità di 1200 km/h, con diversi parametri da gestire contemporaneamente, diventa subito molto complicato.

E poi, ovviamente, c’è il potenziamento e la gestione dell’hyperboost. Il primo permette di accelerare per un po’, a seconda del comando. Il secondo ti spingerà a lungo. In ogni caso, non dovrebbero essere abusati, per evitare il surriscaldamento e l’esplosione della nave… Capirai che Redout 2 non è un gioco facile da imparare. Il titolo è comunque molto interessante, tecnico e divertente da controllare, una volta che i comandi sono ben memorizzati.

Ti verrà anche chiesto di guidare sull’acqua.

Il vero punto di forza del gioco sono ovviamente le sue eccellenti sensazioni di velocità. Abbiamo davvero la sensazione di guidare auto che sfrecciano a oltre 1000 km/h in fantastici scenari futuristici. Anche dal punto di vista tecnico, Redout 2 è un vero successo, sia in termini di livello del design, dei suoi fantastici ambienti, sia della sua direzione artistica. Le ambientazioni di gioco sono varie, spesso molto originali e davvero indimenticabili.

READ  Google Maps En Panne Alors Que La Panne Mondiale Frappe Le Service De Cartographie

Redout 2 brilla anche per la sua modalità per giocatore singolo ben equipaggiata, che offre una serie di sfide e gare su non meno di 32 circuiti suddivisi in diverse “catene”. Qui, il giocatore potrà potenziare la sua nave con gli aggiornamenti che ha ottenuto durante le gare. Il concetto è ben consolidato, anche se ci rammarichiamo per l’assenza di qualsiasi forma di sceneggiatura. D’altra parte, Redout 2 ha chiaramente un grosso difetto: la difficoltà di pozioni molto scarse. Anche in modalità facile, a volte possono essere necessarie fino a 20 volte per completare il percorso. Rimane giocabile, con pazienza, ma il gioco chiaramente non è affatto pensato per i principianti. Da notare che anche gli “esperti” incontreranno delle difficoltà durante le gare a tempo in cui è necessario mantenere una velocità elevata per memorizzare il numero massimo di punti. Queste sfide sono particolarmente difficili e il minimo errore è molto punitivo. Tanto che queste gare a tempo diventano rapidamente un vero killer dell’amore.

Visivamente, il gioco ha molto successo.

Alla fine, è difficile non rimanere delusi dalle nuove funzionalità di Redout 2. Le basi per la prima parte erano solide. Le novità introdotte da Episode Two sono difficili da convincere.

Redout 2 può essere venduto a un prezzo molto interessante (29,99 euro), ha molto successo visivamente e offre un contenuto molto ricco, tuttavia il titolo è destinato a un pubblico molto elitario. Non aspettarti di trovare un’alternativa a Wipeout, Redout 2 gioca in una gara completamente diversa. E se ad alcuni videogiocatori piace, non possiamo fare a meno di pensare che lo studio italiano avrebbe potuto rendere il proprio gioco più accessibile a un pubblico più ampio azzerando la difficoltà del proprio gioco…

READ  Come inoltrare le email di Gmail a un altro indirizzo

conclusione

Dopo un primo episodio promettente, 34BigThings offre un seguito alquanto deludente con Redout 2. Se il titolo è visivamente impressionante, Redout 2 fa troppo affidamento sull’elitarismo del suo gameplay, chiudendosi a un intero segmento di giocatori. La gestione è diventata più complessa dalla prima parte, con i salti controllati, aggiungendo una dose di tensione durante le partite. La difficoltà, presa molto male, e terribilmente alta durante le gare a tempo sarà causa di molte frustrazioni. Per avere successo in determinate gare, dovrai farlo a volte fino a 20 volte… Elitista, Redout 2 è un gioco di corse futuristico molto divertente, una volta che avrai padroneggiato i controlli, che offre una potente modalità carriera, con più di trenta tracce da padroneggiare. Le sensazioni di velocità sono eccellenti, lo scenario è sontuoso e i fan del genere avranno chiaramente i loro soldi. A 29,99€, anche il conto non è troppo salato…

_
Segui Geeko su FacebookE il Youtube e altri Instagram Per non perdere nessuna novità, test e consigli.

2. sconto

Amore :