Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Stipendio, lavoro e olio combustibile: ecco i cambiamenti che accadranno al tuo portafoglio dal 1° aprile 2024

Stipendio, lavoro e olio combustibile: ecco i cambiamenti che accadranno al tuo portafoglio dal 1° aprile 2024

L'aumento del salario minimo è diventato definitivo durante i negoziati sull'accordo professionale 2021-22. Il primo aumento di 76,28 euro è stato attuato il 1 aprile 2022. Un secondo aumento di 35,7 euro è previsto per il 1 aprile. Il salario minimo ammonterà quindi complessivamente a 2.029,88 euro mensili.

Il terzo aumento di pari importo sarà attuato nell’aprile 2024.

Anche il bonus fiscale sul lavoro verrà adeguato al rialzo il 1° aprile, portando l’aumento netto reale a 50 euro.

I lavoratori in esubero a causa del loro stato di salute potranno fare affidamento su questo fondo per beneficiare di un sostegno professionale personale. Lo scopo di questo sostegno è offrire loro nuovi orizzonti per rientrare nel mercato del lavoro, nei limiti delle loro capacità. Per beneficiare di tale sostegno i lavoratori interessati devono presentare domanda all'ENAMI.

Se la loro richiesta verrà approvata, riceveranno un buono del valore fino a 1.800 €, che potranno utilizzare presso un fornitore di servizi approvato. Anche i fornitori che desiderano fornire servizi nell'ambito del Fondo per il ritorno al lavoro potranno, a partire dal 1° aprile 2024, presentare domanda all'Inami per ottenere tale pooling.

Dal 1 aprile 2025 potranno beneficiare del fondo le persone che sono inabili al lavoro da più di un anno. In Belgio ci sono circa 500.000 pazienti a lungo termine. Questo è il gruppo più numeroso di persone in età lavorativa che non lavorano.

READ  Il prezzo di benzina e diesel sale venerdì!

La KBC Insurance Bank chiude il suo conto corrente gratuito

KBC comunica che l'offerta base (KBC Basic Account) costerà 2 euro al mese. Per i giovani, invece, il conto resterà gratuito fino al compimento dei 24 anni. Dal 2014 KBC offre un conto KBC Basic gratuito e un conto KBC Plus a pagamento.

Concretamente, dal 1 aprile il conto KBC Basic costerà 2 euro al mese, mentre il conto Plus costerà 3,75 euro al mese invece di 3,25 euro. Entrambi gli account rimarranno gratuiti fino al 24, mentre i titolari di un account KBC Plus manterranno gratuito l'account principale (con gli stessi proprietari).

La compagnia di bancassicurazione sostiene che il prezzo del conto KBC Plus è stato rivisto l’ultima volta nel 2021 e che il conto base è gratuito dal 2014.

Il classico olio da riscaldamento 5OS è sparito

L’olio combustibile convenzionale (50S) scomparirà dal mercato entro il 1° aprile. Verrà sostituito da un’alternativa meno inquinante ma più costosa. La differenza di prezzo tra i due prodotti sarà di circa 36 euro per un ordine di 2000 litri.

In precedenza, i consumatori potevano scegliere tra diversi tipi di olio combustibile per riscaldare le proprie case. C'erano notevolmente olio da riscaldamento 50S (olio combustibile classico) e olio combustibile diesel (olio combustibile extra). Ma dal 1° aprile il modello 50S non potrà più essere commercializzato. 50S indica il contenuto di zolfo consentito, in questo caso 50 parti per milione (ppm) o 0,005%.

READ  Prezzi energia di dicembre: ecco i nuovi importi medi di gas ed elettricità sulla tua bolletta annuale | la tua guida

Solo l'olio combustibile 10S, che è un gasolio da riscaldamento contenente al massimo lo 0,001% di zolfo, può ancora essere venduto. L'obiettivo: fornire un carburante che contenga meno zolfo possibile per rispettare l'ambiente.

Tuttavia, questo nuovo olio combustibile sarà più costoso a causa del processo di estrazione dello zolfo che risulta essere più costoso. Per un ordine di 2000 litri calcolare 0,9679 euro al litro. Ciò rappresenta una differenza di circa 36 euro rispetto alla 50S ordinando 2000 litri.

Cambiamento per oltre 150 medici di base

48 domande fisse sono state approvate dal Comitato Assicurazioni ENAMI. Ciò rappresenta 158 medici. L'obiettivo: avviare la prima fase del nuovo accordo a partire dal primo aprile, secondo il Journal of Medicine e il sito dell'Enami.

Secondo Le Journal du Medicine, dei 48 studi medici approvati, due si trovano nella capitale e 12 nel sud del paese. I restanti 34 sono nelle Fiandre.

Il modello New Deal garantisce che i medici di base ricevano un compenso relativamente inferiore per le consultazioni. D’altro canto, riceveranno maggiori entrate dal finanziamento fisso per paziente e dai bonus per l’assunzione di infermieri.