Maggio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Seduti a mangiare un thriller italiano…

Seduti a mangiare un thriller italiano…

Il commissario Salvo Mandalbano

Identità

funzione : commissario di Vigada in Sicilia, responsabile per mafia e affari morali

Creatore : Andrea Camilleri (1925-2019)

Speciale : L’ambiente e la cucina siciliana sono raccontati nei dialetti italo-siciliani

Sintomi unici : Bulimico, molto legato alle tradizioni culinarie siciliane, consuma da solo e con calma

Partner : la sua cuoca abusiva Adelina; Calogero, simpatico gestore di un ristorante di charme, e il suo successore, Enzo

Gioia dell’anima

· Cibo di strada: Aranchini (polpette di riso) “Gesù, il Aranjini Da Adelina! Li ha mangiati una sola volta: nel suo DNA “un ricordo che lo ha segnato al punto da dare a memoria la ricetta completa” (Dimissioni di Montalbano2001)

· Antipasto: Caponata (insalata di melanzane in agrodolce) “Ha aperto il frigorifero e l’ha vista. Piccola Caponata! Fragrante, colorato, sostanzioso, riempiva un piatto fondo… Naturali, spontanee, le arrivavano alle labbra le note del viaggio trionfante di Ida” (Escursione a Dindari2002)

· Primo: Pasta ‘ncasciata (pasta gratinata con melanzane e caciocavallo) “Nel forno c’era un piatto con quattro grandi porzioni Pasta ‘Incacciata’, cibo degno dell’Olimpo. Ha mangiato due pasti…” (cane di terracotta1999)

Versione francese: Fiume nero

Il commissario Lugi Alfredo Ricciardi

Identità

READ  Gazprom taglia ulteriormente le forniture di gas all'italiana Eni e all'austriaca OMV

funzione : Commissario della Brigata Mobile della Regia Questura di Napoli

Creatore : Maurizio di Giovanni (Napoli, 1958)

Speciale : la Napoli sanguinaria e tumultuosa degli anni fascisti vissuta da un aristocratico commissario

Sintomi unici : Allevia la sua infinita tristezza esistenziale con pranzi in un posto famoso Caffè Camprino Oppure, a casa, con cene ricche di sapori della sua terra natale, il Cilento. La gola è più che un buon cibo.

Partner : La sua vecchia balia Rosa, poi sua nuora, gli prepara piatti cilentani; il dottor Bruno Modo, scienziato forense gourmet; Lucia, la moglie del suo collega Mayon, è una cuoca di grande talento.

Gioia dell’anima

· Cibo di strada: pizza fritta “È uscito al freddo senza comprare un cappotto Pizza fritta Nella tribuna sotto la stazione; Non poteva resistere al fumo denso dell’olio bollente, all’odore della pasta fritta e al calore della crosta lucida. Fu una di quelle volte in cui capì che la città lo stava allevando come una madre. Poi un espresso veloce in Piazza del Plebiscito, al Caffè CamprinoCome di solito…” (L’inverno del commissario Ricciardi2011)

· Rabdomanti: pasta sfoglia “Affamato, ha preso il suo morso Navigare. I suoi baffi sono bianchi per lo zucchero a velo che ricopre la pasta sfoglia; Ogni boccone era accompagnato da gemiti di piacere. “Hmmmm… se mi chiedi cosa mi piace di questa città, direi: Sfoglia ! Non il mare, non il sole Sfoglia ! “» (L’inverno del commissario Ricciardi2011)

READ  Un ex impiegato dell'editoria italiana ha ammesso davanti alla giustizia americana di aver rubato un migliaio di manoscritti

Versione francese: Biot & Rivages, “Rive/Nero”

Curatore Guido Brunetti

Attività: Commissario in Vice-Questione di Venezia competente per le cause penali

Creatore :Donna Leone (1942)

Speciale : Pool criminale e gourmet visto e raccontato in inglese da una tranquilla signora americana

Sintomi unici Gentile amante del vino e della cucina italiana, soprattutto veneziana, si diverte con la sua famiglia

Complice : sua moglie, Paola, duca di Venezia e grande giardino bleau

Gioia dell’anima

· Antipasti Veneziani: Gamberi con Asparagi “Un piccolo gamberetto su un letto di asparagi verdi spezzati. Al primo morso, Brunetti si accorse che erano stati conditi con aceto balsamico. Il connubio tra amaro e salato era meraviglioso. » (acqua morta2005)

· Principale: risotto alla zucca “Partendo dal centro del piatto, ha steso il risotto alla zucca in cerchi concentrici verso il bordo in modo che si raffreddasse rapidamente. Ha preso due bocconi, ha sospirato di soddisfazione e ha continuato a mangiare. » (Morte in un paese straniero1998)

· Secondo: fegato di vitello e polenta “Ha trafitto un pezzo di fegato con la forchetta, lo ha coperto con un coltello con una cipolla e ha cominciato a mangiare. Come al solito non ha detto una parola finché il suo piatto non è stato vuoto. Il fegato era sparito e lui è andato ad asciugare la salsa con il suo secondo pezzo di polenta.» (Morte in un paese straniero1998)

READ  L'italiano Dainese ha vinto la tappa 17 al fotofinish

Versione francese: Soglia, “Punti di polizia”

Le ricette del commissario Brunetti

Tratto da ricetta

Brunetti va al tavolo (Donna Leone e Roberta Pianara, Kalman-Levy, 2011)