Agosto 15, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo è il miglior semiconduttore del mondo, secondo il MIT

Il silicio è ora al centro della nostra vita quotidiana. nei nostri smartphone. Nei nostri pannelli solari fotovoltaici. Tuttavia non è perfetto. Ma questo nuovo materiale che i ricercatori hanno studiato da vicino potrebbe essere proprio questo. Il suo nome, arsenico di boro cubico.

Sarai anche interessato


[EN VIDÉO] È possibile riciclare i pannelli solari?
Dal 2012 le direttive europee obbligano i produttori di pannelli fotovoltaici a raccogliere e riciclare. Ma il riciclaggio di questi pannelli è tecnicamente fattibile? Marion Perrin, un’elettrochimica, spiega, in un video, che oggi il processo non presenta più alcuna difficoltà.

Il silicio è ovunque. nelle nostre patatine Computer. o nel nostro territorio Pannelli solari fotovoltaici. Tuttavia, questo articolo Semiconduttori Lungi dall’essere perfetto. Provoca problemi di surriscaldamento. E non lasciare che tutti i file “grani” caricatore. freni per alcune applicazioni. Ma cercando Istituto di Tecnologia del Massachussetts (MIT, USA) Ora pensano di aver trovato un materiale che ignora queste difficoltà. Si riferiscono anche all’arsenico di boro cubico (c-BA) come Il miglior semiconduttore mai trovato. Anche il miglior semiconduttore possibile!

alcuni – come Teslaper lui macchina elettrica – È già passato dal silicio al carburo di silicio. Perché, anche se il suo moto elettrico è minore, lo è conduttività termica triplicare. L’arsenico di boro cubico creato dai ricercatori del MIT ha una conduttività termica 10 volte maggiore di quella del silicio. E anche grande movimento Elettroni Solo “buchi” – Il loro mutevole ego positivo. “Potrebbe cambiare le regole del gioco”commenti di Jungwoo Shin, ricercatore, presso A Comunicato stampa del MIT.

READ  Apple TV+: Skydance Media ha appena firmato un contratto per film originali

Più serrature da rompere

Il problema è che attualmente è ancora difficile produrre arseniuro di boro cubico. Almeno con una qualità sufficiente per consentirle di esprimere tutte queste caratteristiche di interesse per i ricercatori. Ciò richiede che il materiale sia uniforme. I metodi esistenti possono produrre solo arseniuro di boro cubico irregolare.

Un altro problema: ci sono ancora le proprietà di base per realizzarlo L’alternativa Si designata che non è stato ancora testato. La sua stabilità a lungo termine, per esempio. “Finora non abbiamo prestato molta attenzione a questo materiale”.Ha detto Zhang Chen, un altro ricercatore del Massachusetts Institute of Technology. Ma ora che alcune di queste proprietà sono state rivelate, “Forse gli daremo più credito, così saremo in grado di sviluppare metodi per descriverlo meglio e produrlo meglio”. »

Interessato a quello che hai appena letto?