Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Due astronauti sono arrivati ​​in Florida con il primo volo con equipaggio della navicella spaziale Starliner

Butch Wilmore e Sonny Williams dovrebbero imbarcarsi su questo volo di prova il 6 maggio, che arriva con anni di ritardo, per viaggiare alla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) per circa una settimana.

“Siamo sul punto di espandere la capacità della nostra agenzia di andare e tornare dalla stazione spaziale, e questo è fondamentale”, ha detto Butch in una conferenza stampa.

Dal 2020, gli astronauti della NASA vengono trasportati sulla Stazione Spaziale Internazionale utilizzando la navicella spaziale Dragon di SpaceX.

L'agenzia spaziale statunitense vorrebbe avere un secondo fornitore di servizi, ma da diversi anni la Boeing ha accumulato problemi nello sviluppo dello Starliner.

Dopo un volo fallito nel 2019, la navicella spaziale è riuscita finalmente a raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale nel maggio 2022, senza equipaggio a bordo.

Ora deve condurre test con equipaggio per ottenere la certificazione e iniziare i voli operativi.

Boeing sperava di poter effettuare questo primo volo con equipaggio nel 2022, ma i successivi rinvii sono continuati.

Giovedì gli astronauti che sono già stati sulla Stazione Spaziale Internazionale hanno espresso la loro “piena fiducia” in questa nuova navicella spaziale.

Il razzo che spingerà la capsula Starliner il 6 maggio è un razzo Atlas V della United Launch Alliance (ULA), una joint venture tra Boeing e Lockheed Martin.

READ  Ecco i colori possibili per iPhone 14