Giugno 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perché è così difficile stabilire le date di lancio?

La NASA si prepara a tentare una nuova prova per il lancio della serie storica con il riempimento del lanciatore SLS (WDR, prova bagnata) sta inoltre preparando la missione Artemis I che sarà svolta durante il volo inaugurale dell’SLS. Artemis I, che dovrebbe aprire la strada al ritorno degli americani sulla Luna entro il 2028, potrebbe essere lanciato durante l’estate. Ma in che data? Sorprendentemente, nonostante la vicinanza della Luna alla Terra, le possibilità di un lancio non sono così abbondanti come si potrebbe pensare. spiegazioni.

Se il secondo tentativo di ripetere la pianificazione del lancio con la compilazione di un file lanciatore SLS (WDR, prova bagnata) andando bene, la NASA e la Boeing dovrebbero quindi accelerare i preparativi per il volo inaugurale dell’SLS durante la missione Artemis I in una data ancora da stabilire. Ma trovare la data di uscita è un po’ un mal di testa perché Nasa Devi prendere in considerazione diversi parametri.

sottobicchiere intorno alla luna

Ricordiamo che Artemis I consisterà in un volo di prova senza equipaggio intorno alla Luna che seguirà un percorso simile a quello della missione. Apollo 8, usando gravità luna per guadagnare Vitesse E si è spinto a quasi 70.000 chilometri dietro la luna, a quasi mezzo milione di chilometri dalla Terra, più lontano di quanto qualsiasi essere umano abbia mai viaggiato. nel suo viaggio di ritorno, Orione eseguirà un Panoramica dalla luna prima di tornare sulla terra. La missione durerà circa 20 giorni e si concluderà con un tuffo nell’Oceano Pacifico senza l’unità di servizio che verrà staccata dal veicolo e incenerita nelatmosfera.

READ  Google pubblicherà l'equivalente di "Spatial Audio" di Apple su Pixel 6

L’incertezza sulla data di avvio di questa attività è spiegata non solo dalla data di fine degli esami WDR e fu Verde quando si utilizza SLS. Ci sono tutta una serie di altri parametri da considerare. Anzi, sorprendentemente, nonostante la sua vicinanza La luna è vicina alla terranell’ambito di questa missione, le possibilità di lancio non sono così tante come si potrebbe pensare.

sorella finestre Dalle riprese prendi in considerazione principalmente la meccanica orbitale Partecipa al lancio su una traccia precisa verso la luna, poiché la terra ruota sul proprio asse e la luna ruota attorno alla terra ogni mese ciclo lunare. Ma non solo.

Quattro parametri chiave che determineranno la data di lancio

Non sorprende che la data di lancio debba tenere conto della posizione della luna in modo che la fase superiore di lanciatore SLS Il bruciatore a iniezione lunare può essere programmato con prestazioni sufficienti per intercettare la “rampa” per tornare in orbita lunare. In futuro, questa fase sarà sostituita dalla fase superiore dell’esplorazione EUS (La fase superiore dell’esplorazione) è più potente, il che consentirà lanci quasi quotidiani o addirittura giornalieri sulla Luna, a seconda dell’orbita desiderata. Inoltre, il percorso risultante in un determinato giorno dovrebbe assicurarloOrione Non rimanere al buio per più di 90 minuti alla volta, in modo che sia così Pannelli solari può ricevere e rimettere luce dal sole all’elettricità e che il veicolo spaziale possa mantenere l’intervallo di temperatura ottimale. Infine, la data di lancio deve consentire un percorso di ritorno che autorizzi la tecnica di ingresso, che si chiama salto. Questa tecnica consiste in una manovra durante la quale il veicolo spaziale si tuffa nella parte superiore dell’atmosfera terrestre e utilizza questa atmosfera, oltre a Periodo Dalla capsula, per rallentare ed uscire contemporaneamente dall’atmosfera, quindi tornare per la discesa finale e la dispersione. Questa tecnologia consente agli ingegneri di localizzare con precisione la mitragliatrice Orion e, nelle missioni future, aiuterà a ridurre i carichi di guasto aerodinamico sugli aerei. astronauti all’interno della nave e per mantenere i carichi strutturali della nave entro i limiti di progetto. Infine, la data di lancio dovrebbe consentire a Orion di essere spruzzato durante il giorno, per aiutare il personale addetto al recupero a localizzare, mettere in sicurezza e recuperare il veicolo spaziale nell’Oceano Pacifico.

READ  Lord - Horizon Forbidden West: un nuovo trailer alla scoperta di Game-Lord

Tenendo conto di tutti questi parametri e limitazioni, la NASA ha identificato e fissato 73 possibili date di lancio tra il 26 luglio e il 23 dicembre 2022. Ciò si traduce in una sequenza temporale con circa due settimane di capacità di lancio, seguite da due settimane senza capacità di lancio.

Le finestre tagliafuoco per Artemis sono considerate 1

26 luglio – 10 agosto

  • 13 Possibilità di lancio
  • Non è possibile il lancio il 1, 2 e 6 agosto

23 agosto – 6 settembre

  • 12 opportunità di lancio
  • Non c’è possibilità di un lancio il 30 e 31 agosto così come 1lui è Settembre.

20 settembre – 4 ottobre

  • 14 Possibilità di lancio
  • Non c’è possibilità di un lancio il 29 settembre.

17 ottobre – 31 ottobre

  • 11 Possibilità di lancio
  • Non c’è possibilità di un lancio il 24, 25, 26 e 28 ottobre

12 novembre – 27 novembre

  • 12 opportunità di lancio
  • Non c’è possibilità di un rilascio il 20, 21 e 26 novembre

9 dicembre – 23 dicembre

  • 11 Possibilità di lancio
  • Non vi è alcuna possibilità di rilascio il 10, 14, 18 e 23 dicembre

OFFERTA SPECIALE: per la festa del papà, dai il meglio della scienza!

Tuo padre è fantastico appassionato di scienze E scoperte straordinarie? E se gli offrissi un Fantastica esplorazione scientifica In forma cartacea? beneficiare di -20% su Mag Futura (Offerta speciale: 15 euro invece di 19 euro): 220 pagine per esplorare 4 questioni scientifiche che daranno forma al nostro futuro!

Mag Futura è:

  • 4 domande chiave della scienza per il 2022, dalla Terra alla Luna
  • 220 pagine, 60 esperti: nessuna fake news, solo scienza
  • Consegna a domicilio con carta regalo elettronica
  • mezzi scientifici indipendenti
READ  La razza umana introduce le culture africane nel primo contenuto scaricabile

Interessato a quello che hai appena letto?