Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Windows 11: l’ultimo aggiornamento rimuove il menu Start

L’ultimo aggiornamento di Windows 11 potrebbe riservarti delle spiacevoli sorprese.

Dall’inizio della settimana, il supporto di Windows 11 si è trasformato in un vero e proprio ufficio reclami. Il nuovo aggiornamento di Windows aggiorna la versione del sistema operativo KB5015882 a KB5015814. Da quando lo hanno scaricato, gli utenti hanno notato che il loro menu Start è scomparso.

“Dopo aver installato questo aggiornamento, abbiamo ricevuto segnalazioni secondo cui un numero limitato di dispositivi potrebbe non essere in grado di aprire il menu Start. Sui dispositivi interessati, fare clic o selezionare il pulsante Start o utilizzare il tasto Windows sulla tastiera potrebbe non avere alcun effetto”appuntito Microsoft. 20 minuti Indica che la radice del problema sarà correlata a una nuova funzionalità che è stata aggiunta alla barra delle applicazioni. Quest’ultimo permette di filtrare le notifiche urgenti, anche quando è attivo il focus assist. Questa procedura guidata ti consente di scegliere quali notifiche vuoi vedere e ascoltare.

Sembra essere una buona notizia, l’errore sembra scomparire non appena si riavvia il computer. Un’altra soluzione consiste nell’utilizzare il ripristino dei problemi noti (KIR). Questa funzione consente agli amministratori di annullare gli aggiornamenti, escluse le patch di sicurezza, se si verifica un problema. Tieni presente che le risoluzioni possono richiedere fino a 24 ore per propagarsi automaticamente ai dispositivi consumer e aziendali non gestiti., dice Microsoft. Una patch destinata a risolvere questo problema sarà in fase di pubblicazione.

_
Segui Geeko su FacebookE il Youtube e altri Instagram Per non perdere nessuna novità, test e consigli.