Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Novità nelle Ardenne nel 2024: quattro volte Mur de Huy sulla Flèche wallonne, la strada su cui cadde Pogacar rimossa da Doyenne

Novità nelle Ardenne nel 2024: quattro volte Mur de Huy sulla Flèche wallonne, la strada su cui cadde Pogacar rimossa da Doyenne

Mercoledì c'era molta gente al Blue Point di Liegi. E per una buona ragione: l'ASO (Amory Sports Organization) e la Provincia di Liegi hanno presentato le Ardennaises per il 2024: Freccia Vallone (17 aprile) e Liegi-Bastogne-Liegi (21 aprile). Un momento che attende sempre molti appassionati di ciclismo nella regione di Liegi e altrove.

Il quarantesimo passo è in cima al Mur de Huy

Per la 30esima volta, la corsa della Freccia Vallone partirà da Charleroi (l'ultima volta è stata nel 2021). Nella prima parte di regata esposta al vento, la principale difficoltà menzionata sarà il versante ivoriano. Ma la novità principale di questa edizione sono le quattro strofe del Mur de Huy (invece delle solite tre). il primo.

“È un bel cenno al 40esimo finale di questo evento in cima al muro.”“, spiega con un sorriso Jean-Michel Monin, direttore sportivo dell'ASO. “I lavori nel centro di Huy ci hanno spinto a evitare la Côte de Cherave, sul circuito finale, e ad aggiungere invece una quarta corsia al Mur.”

Il resto del circuito locale di 36,1 km è rimasto invariato rispetto allo scorso anno, compresa la costa di Irivi, che sarà anch'essa scalata quattro volte. Una bella scena in prospettiva sulle strade delle balene.

Pogacar non si troverà più nello stesso posto su Doyenne

Per la Liegi-Bastogne-Liegi, che celebra la sua 110esima edizione, i cambiamenti sono sottili. Devo dire che le ultime due edizioni di Doyenne ci hanno deliziato.

Noteremo ancora l'arrivo del colle Bonnerue, nella prima parte della corsa, nella discesa verso Bastogne. Questa sarà la prima difficoltà della giornata. Tornando a Liegi, non ci sono cambiamenti rispetto al 2023, con Saint Roche Coast, la trilogia Wanne-Stockeu-Haute Levée, Col du Rosier, Desnié Coast, Redoute e poi Roche aux Faucons.

READ  L'attaccante di Celta Vigo condannato a quattro anni di carcere per violenza sessuale

Come nel 2023 e su iniziativa di Pierre-Yves Jacquemin, fondatore della birra La Redoutable, la Redoute sarà leggermente accorciata per consentire ai corridori di raggiungere la costa di Cornemont (non elencata), dove Remco Evenepoel ha ottenuto la sua seconda vittoria la scorsa stagione. Mettere sotto accusa Tom Pidcock.Il feedback che abbiamo ricevuto su questo cambiamento è eccellente.”“, identifica gli organizzatori che sperano di vedere una nuova battaglia antologica.

“Quest’anno possiamo sognare una partita che non potrebbe mai accadere tra Remco Evenepoel e Tadej PogacarChi è caduto nella prima parte?Christian Prudhomme esulta. Quest'anno è stato rimosso anche il tratto di strada sul quale cadde lo sloveno l'anno scorso (in località Bertone). “Lo stato di alcune strade è preoccupante”.Jean-Michel Monin non si nasconde.

Primo: le donne cavalcano dietro agli uomini

Altra novità 2024: le gare femminili si disputeranno dopo quelle maschili. Sia per la Freccia Vallone che per Liegi-Bastogne-Liegi. “EHINon abbiamo esitato un attimo quando l'ASO ce lo ha mostrato, sia per ragioni matematiche che incidentali., precisa Benoît Delhauteur, direttore sportivo della RTBF. “L'anno scorso abbiamo assistito a un vero punto di svolta con un pubblico straordinario e storico per le gare femminili. I risultati di Lotte Kopecky hanno chiaramente aiutato.

Quest'ultima ha annunciato anche la sua partecipazione alla corsa femminile, che seguirà per la prima volta gli stessi percorsi di quella maschile (da Bastogne a Liegi). “Nel 2017, le donne hanno seguito un percorso simile per il 30% a quello degli uomini. Adesso siamo al 100%”.Aso è felice.

READ  J-3 avant la finale de Coupe: "La pression est plus sur Gand que sur Anderlecht"