Ottobre 1, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“L’illuminazione è esperienza, risparmio e anche dati”

Mentre l’esperienza è sempre più importante nella vendita al dettaglio, l’illuminazione continua ad acquisire importanza. Una buona illuminazione può cambiare il morale dei clienti, osserva Water de Wolf (Del), e le soluzioni intelligenti vanno oltre. Possono persino produrre dati.

Ancora l’atmosfera giusta?

Infatti non si vede una buona illuminazione: non te ne accorgi, ma è necessario creare la giusta atmosfera nel negozio. Per personalizzare l’esperienza di acquisto è soprattutto possibile giocare sull’intensità, sui colori e sul calore dell’illuminazione. Se dai ai consumatori la possibilità di scegliere tra due lattine di arance e variando solo la luce dei faretti, penseranno automaticamente che le arance poste sotto un’illuminazione più calda sono più fresche.

Ogni prodotto e ogni atmosfera richiede il proprio colore, continua Wouter de Wolf (Signify, ex divisione illuminazione di Philips), ma questo non è l’unico effetto della luce. Una corretta illuminazione può, ad esempio, prolungare la durata di conservazione dei prodotti freschi del 20%. “Poiché la carne, ad esempio, sarà meno suscettibile allo scolorimento, si manterrà più a lungo, riducendo i prodotti invenduti”.

L’Internet delle cose è anche uno sviluppo essenziale nel marketing. E anche a Signify, cerchiamo di rendere le cose più intelligenti. “La nostra ultima innovazione consente di controllare tutte le sorgenti luminose in tutti i negozi, fino al livello di illuminazione individuale, da un’unica dashboard accessibile da un laptop o smartphone”, afferma Water de Wolf. “Per una particolare campagna di marketing, ad esempio, puoi impostare automaticamente l’illuminazione di tutte le vetrine o abbassare le luci dopo la chiusura. I LED risparmiano effettivamente il 50% di energia, ma lo sapevi che la regolazione intelligente dell’illuminazione durante il rifornimento può, ad esempio, per generare un ulteriore risparmio del 10-20%? »

READ  Il pessimismo dei ricercatori in intelligenza artificiale

Il Wi-Fi di domani

E se l’illuminazione potesse guidare i clienti? Noi di Signify siamo convinti: l’illuminazione è il WiFi di domani. I LED sono in grado di trasmettere dati in tempo reale attraverso la luce. Una sorgente luminosa – che sia faretti o scatole – può, ad esempio, inviare un codice univoco che può essere riconosciuto dalla fotocamera di uno smartphone o di un tablet. Il sistema determinerà quindi la posizione esatta, come fa il GPS, ma con una precisione fino a 30 cm.

Così potrà registrare il percorso compiuto dal cliente e i suoi spostamenti nel punto vendita. Per gli esperti di marketing, queste informazioni valgono oro. Il modo in cui i clienti cercano i prodotti è spesso un punto fermo del marketing, soprattutto nei supermercati o nei negozi di bricolage. Le nostre luci sono equivalenti ai satelliti di Google Maps e le mappe le realizziamo noi stessi. Sarà così possibile tracciare il percorso ottimale per il cliente sulla base della lista della spesa, ma anche correlare ad essa ispirazione ed esperienza. »

Offerte o contenuti personali

Il posizionamento indoor può essere applicato anche ai rivenditori per localizzare i prodotti e la pubblicità basata sulla posizione. Ad esempio, i clienti possono ricevere un messaggio con un coupon o un’offerta non appena si avvicinano a una determinata area o raggio. Altre possibilità: organizzare una caccia al tesoro nel negozio o fornire contenuti di ispirazione come ricette. Un cliente vicino a un vino rosso francese? Possono ottenere informazioni sui migliori piatti con diversi vini, o anche sconti personali se la persona in questione è identificata dalla sua carta fedeltà.

In Europa, molti rivenditori hanno già iniziato a utilizzare questa tecnologia in progetti pilota. a casa mercato dei media a Eindhoven e in Albert Hein In Hoofddorp, ad esempio, i clienti hanno potuto utilizzare un’app di ricerca prodotto che li ha guidati verso ciò che stavano cercando in una finestra interattiva mobile sul proprio smartphone. Nella catena di supermercati Mercati Ad Abu Dhabi, la tua lista della spesa è organizzata in base a dove vai prima e puoi accedere a promozioni basate sulla posizione sul tuo smartphone.

READ  Le splendide immagini sono state selezionate per il Gran Premio del Fotografo Astronomico dell'Anno

Le lampadine intelligenti forniscono anche molti dati, come mappe di calore dei luoghi con meno traffico, analisi dei percorsi dei clienti o tassi di conversione, se collegati ai dati del registratore di cassa. “Ciò consente di adattare il concetto di negozio con la piena conoscenza dei fatti e fornisce agli esperti di marketing molte informazioni sul comportamento dei clienti”, spiega Water de Wolf. Signify è attualmente in trattative con un rivenditore olandese per un possibile lancio a livello nazionale.

Wouter de Wolf metterà in evidenza le possibilità dell’illuminazione intelligente Giorno dei dettagli al dettaglio Dal 22 settembre. Condividerà il palco con Karl Lechat(Luciano), Bart Buyse(Caffè facile), Sophie Jeskins e David Winkels(Maasmechelen. villaggio) e altre cose.