Febbraio 27, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Il petrolio è ai minimi da sei mesi dopo l’inflazione statunitense

Prezzo del petrolioprezzo finaleMartedì i prezzi del petrolio hanno ripreso a scendere, gravati dalle preoccupazioni per l’eccesso di offerta di greggio, dalle cupe prospettive economiche globali e dall’inflazione statunitense che non rallenta così facilmente.


Il gas europeo ha continuato a scendere ai livelli più bassi degli ultimi tre mesi.

IL Prezzo al barile A Brent Brent Il Brent, o greggio del Mare del Nord, è una variante del petrolio greggio che funge da punto di riferimento in Europa ed è quotato sull’InterContinentalExchange (ICE), una borsa specializzata nel commercio di energia. È diventato il primo standard internazionale per determinare i prezzi del petrolio. Dal Mare del Nord per consegna a Febbraio 3,66% A $ 73,24.

Equivalente statunitense di un barile di greggio West Texas Intermediate (Petrolio greggio West Texas Intermediate Petrolio greggio West Texas Intermediate Il West Texas Intermediate (WTI), noto anche come Texas Light Sweet, è una variante del petrolio greggio che funge da standard nella determinazione del prezzo del petrolio greggio e come materia prima per i contratti futures sul petrolio con il Nymex (New York Mercantile Exchange). La Borsa è specializzata in energia.) con consegna a gennaio, smarrito 3,79% A $ 68,61.

I due benchmark globali sono così scesi al livello più basso dalla fine di giugno.

L’inflazione statunitense ha rallentato nell’arco di un anno 3,1% (Indice dei prezzi al consumo), ma ha ripreso forza nell’arco di un mese, a novembre, a +0,1% et al +0,3% Per l’inflazione core, esclusi alimentari ed energia.

L’inflazione non sta certamente rallentando abbastanza da consentire alla Fed di proporre un taglio dei tassi in futuroJohn Kilduff di Again Capital ha detto all’AFP.

READ  Importante restyling della Peugeot 508, che assume ancora più personalità

Mercoledì la banca centrale concluderà la sua riunione di politica monetaria poiché si prevede che lo status quo sui tassi di interesse rimarrà.

Ma il mercato sperava in commenti più accomodanti sulla prosecuzione della politica monetaria“Il che potrebbe non accadere, dato il tono dell’inflazione”, ha spiegato Kilduff.

Il presidente della Fed Jerome Powell terrà una conferenza stampa mercoledì alle 19:30 GMT.

In parallelo, “Con la produzione statunitense in continua crescita e le preoccupazioni sulla salute dell’economia cinese, le prospettive della domanda a breve termine appaiono incerte“, conferma James Hart, analista di Tickmill.

John Kilduff ha osservato che la produzione di petrolio greggio statunitense è in realtà a un livello record e che gli Stati Uniti sono “un importante esportatore di petrolio greggio e prodotti raffinati, il che potrebbe rappresentare un problema per l’OPEC e il mantenimento dei prezzi”.

Secondo i dati ufficiali pubblicati sabato dall’Ufficio nazionale di statistica, gli investitori temono inoltre che la deflazione cinese accelererà a novembre a causa del calo dei prezzi dell’energia e dei prodotti alimentari.

Per Tamas Varga, è “Un segnale di rallentamento della domanda da parte della seconda economia mondiale“.

Il petrolio greggio ha perso tra il 25 e 28% Dal punto più alto di quest’anno, raggiunto a fine settembre, quando… Brent Brent Il Brent, o greggio del Mare del Nord, è una variante del petrolio greggio che funge da punto di riferimento in Europa ed è quotato sull’InterContinentalExchange (ICE), una borsa specializzata nel commercio di energia. È diventato il primo standard internazionale per determinare i prezzi del petrolio. si sono avvicinati $ 100 botte.

READ  Finanziamenti: l'euro ha raggiunto la parità con il dollaro, per la prima volta dal 2002

Sul versante europeo del gas naturale, i futures olandesi del TTF, considerato lo standard europeo, sono scesi a 34,860 euro Megawattora (MWh), in calo 3,48%Dopo aver raggiunto i 34505 euro per megawattora, il prezzo più basso da settembre.

I prezzi stanno scendendo a causa della possibilità che le temperature moderate continuino per lungo tempo“, commenta Barbara Lambrecht, analista di Commerzbank, sottolineando che il riscaldamento è il principale motore della domanda durante i mesi invernali.

c) AFP

sospeso Il petrolio è ai minimi da sei mesi dopo l’inflazione statunitense

Comunità Prezzo al barile