Dicembre 4, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

I nuovi cavi USB-C consentono la ricarica a 240 W

2

Club 3D ha annunciato 3 nuovi cavi in ​​grado di supportare fino a 240 W di potenza di picco, offrendo nuove possibilità ai produttori.

USB-C si sta gradualmente affermando come standard globale. L’Europa utilizza sia per la trasmissione di dati, che per il video o per l’upload, e sta anche valutando la possibilità di imporla a tutti i produttori di piccole apparecchiature elettroniche.

Tuttavia, USB-C ha lottato con la potenza relativamente bassa che poteva trasferire ai dispositivi, 100 W, che potrebbe ostacolarne l’adozione in alcuni casi come la ricarica dei laptop più esigenti.

Club 3D è un punto di svolta

Con i suoi nuovi prodotti, Club 3D è il primo produttore a offrire cavi conformi allo standard USB Type-C 2.1 aggiornato che aumenta la potenza che può essere aumentata da 100 a 240 watt (48V, 5A).

© Club 3D

Top di gamma, solo il CAC-1576 supporta questa potenza senza degradare le prestazioni. Mantiene una velocità di trasferimento di 40 Gbit / s grazie al protocollo Thunderbolt 3. Per quanto riguarda il video, consente il passaggio di flussi 8K a 60 Hz.

D’altra parte, il CAC-1575 offre prestazioni inferiori, consentendo “solo” 20 Gbit/s in trasferimento dati USB4 e solo supporto 4K 60Hz in video. Infine, il CAC-1573, che è sicuramente il meno costoso dei tre, consente solo il supporto USB 2.0 e un trasferimento limitato a 480 Mbit/s.

Un buon segno per USB-C

Se stai pensando di acquistare uno di questi cavi, sappi che non c’è bisogno di correre in questo momento. Infatti, se uscissero i primi cavi da 240W (ma nessun rivenditore al momento ne ha in stock), non è il caso dei caricabatterie.

Secondo Tom’s Hardware, il caricabatterie Club 3D più potente eroga solo 132 watt, non permettendo di sfruttare la piena capacità del cavo. Tuttavia, ora che è disponibile, i caricatori dovrebbero seguire presto.

Uno sviluppo che sembra di buon auspicio per USB Type-C che, oltre ad imporsi nel mondo dei piccoli dispositivi elettronici, apre un po’ di più il campo delle possibilità.

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

Pubblicità, i tuoi contenuti continuano di seguito

READ  Curiosity a découvert une «fleur minérale» su Marte