Agosto 15, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Formula 1 | Ungheria, EL2: Leclerc batte a sorpresa Norris

Era ancora sotto il sole ungherese che si sono svolte le prove libere 2 per il Gran Premio d’Ungheria. I piloti si sono recati in pista per la sessione più rappresentativa del caldo previsto per la gara, anche se domenica potrebbero essere interrotte le docce.

La prima mezz’ora è stata l’occasione per i piloti di salire sulle gomme medie e provare a migliorare i tempi sul giro del mattino. Dopo la prima ondata di giri veloci, Charles Leclerc ha avuto il sopravvento a 1’18″911, davanti a Carlos Sainz a 1’19″548.

Max Verstappen era leggermente indietro a 0″743 da Leclerc. Dietro di lui abbiamo temporaneamente trovato Sergio Perez, Fernando Alonso e Alex Albon, che in questo momento era l’unico ad aver montato le gomme morbide.

Lewis Hamilton era in background ed era preoccupato alla radio per il ritardo che stava mostrando a Leclerc: Siamo a 1.9 con le stesse gomme?ha chiesto il britannico alla radio, mentre stamattina la Mercedes F1 è stata più vivace.

Fernando Alonso è quindi arrivato quarto e Pierre Gasly ha raggiunto la top ten al settimo posto. Nella top ten, nono, è entrato anche Valtteri Bottas, tornato sulla sua Alfa Romeo dopo essere partito questa mattina con Robert Kubica.

Perez ha riguadagnato il quarto posto e Lance Stroll è risalito al sesto, davanti a Guanyu Zhou. Sebastian Vettel ha quindi messo la sua Aston Martin AMR22 al quinto posto. Alex Albon ha effettuato la prima curva ma è riuscito a ripartire senza danneggiare la sua vettura, fatta eccezione per le gomme.

Poi i primi hanno migliorato i loro tempi, con Leclerc che ha mantenuto il comando della corsa in 1:18 e 445, Sainz e Verstappen hanno anche migliorato di venti su Monaco, ma è stato Lando Norris a fare la sorpresa.

READ  Quotidiano della finestra di mercato (16/06): Axel Witsel potrà scegliere tra Marsiglia e una grande squadra europea

Il pilota della McLaren F1 ha impostato il secondo cronometro a 0″217 da Leclerc e Daniel Ricciardo ha confermato il buon livello del Team Woking quel primo giorno, piazzandosi al quinto posto, appena davanti ad Alonso. La McLaren di solito non è in gran forma il primo giorno, ma come stamattina gli MCL36 sembrano veloci in Ungheria.

Come di consueto, la seconda parte delle EL2 è dedicata alla simulazione di corse. Tuttavia, Verstappen era scontento della sua RB18, lamentandosi delle oscillazioni alle curve 4 e 11. Ricciardo ha commesso un piccolo errore senza conseguenze.

Leclerc alla fine ha concluso la sessione davanti a Norris e Sainz, poi a Verstappen. Quei tre piloti hanno segnato 0,065 mentre Ricciardo era quinto davanti ad Alonso, Vettel, Russell e Perez, Bottas ha completato la top 10 davanti a Hamilton e Cho, poi Esteban Ocon, mentre Pierre Gasly, 15 anni, ha superato Haas.

POS. pilota Frasi temperatura tour
01 Charles Leclerc Ferrari F1-75 1: 18.445 27
02 Lando Norris McLaren Mercedes MCL36 1: 18.662 29
03 Carlos Sainz Ferrari F1-75 1: 18.676 29
04 Max Verstappen Red Bull RBPT RB18 1: 18.728 26
05 Daniele Ricciardo McLaren Mercedes MCL36 1: 18.872 27
06 Fernando Alonso Alpine Renault A522 1: 19.049 30
07 Sebastian Vettel Aston Martin Mercedes AMR22 1: 19.253 31
08 Giorgio Russel Mercedes W13 1: 19.355 28
09 Sergio Perez Red Bull RBPT RB18 1: 19.397 28
10 Valtteri Bottas Alfa Romeo Ferrari C42 1: 19.411 30
11 Lewis Hamilton Mercedes W13 1: 19.547 23
12 Guanyu Zhou Alfa Romeo Ferrari C42 1: 19.605 26
13 Stefano Ocon Alpine Renault A522 1: 19.614 27
14 L’uscita di Lancia Aston Martin Mercedes AMR22 1: 19.702 30
15 Pierre Gasly AlphaTauri RBPT AT03 1: 19.730 28
16 Kevin Magnussen Haas Ferrari VF-22 1: 19.818 29
17 Mick Schumacher Haas Ferrari VF-22 1: 19.985 28
18 Nicola Latifi Williams Mercedes FW 44 1: 20.488 30
19 Yuki Tsunoda AlphaTauri RBPT AT03 1: 20.521 31
20 Alex Albon Williams Mercedes FW 44 1: 20.615 20
READ  Formula 1 | Hamilton non vede davvero progressi con la W13 a Miami