Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Domenico Tedesco dovrebbe convocare Axel Witsel ai Red Devils per gli Europei? La Tribuna si pone

Domenico Tedesco dovrebbe convocare Axel Witsel ai Red Devils per gli Europei?  La Tribuna si pone

Dopo essersi ritirato dal calcio internazionale la primavera scorsa. Axel Witsel Sembra che abbia ribaltato la sua decisione e non abbia chiuso la porta a un ritorno ai Red Devils pochi mesi prima di Euro 2024. Domenico Tedesco Ne ha preso atto… ma al momento non sembra molto entusiasta dell’idea di convocare in Nazionale il 34enne centrocampista diventato difensore centrale.

Il giocatore dell’Atletico Madrid dovrebbe essere nella rosa dei Red Devils in Germania? Philippe Albert, Manu Goss, Stefan Stricker e Cécile de Gernier hanno espresso la loro opinione sul set di La Tribune.

“Credo che Domenico Tedesco sia contento del gruppo che ha dal suo arrivo, ma se avremo problemi seri possiamo contare su questo giocatore”, ha dichiarato Philippe Albert. Axel Witsel può ancora fornire un servizio straordinario, non solo in difesa, ma anche a centrocampo. Soprattutto con la sua esperienza nei tornei più importanti. Ma se tornasse Axel, Domenico Tedesco dovrebbe giocare a tre in difesa. Ma non lo farà, ne sono sicuro. La difesa a quattro con Axel Witsel e Jan Vertonghen manca di ritmo.

Pregherei per lui, Manu Jos continua. Il suo ritiro dalla nazionale era un’opzione un po’ ipotetica, dato che non era stato selezionato a marzo. Questo secondo me è forse l’errore più grande che Domenico Tedesco ha commesso finora nella sua selezione. Ci sentiremmo tutti più tranquilli se in difesa avessimo Toby Alderweireld o Axel Witsel al posto di Foot-Weiss, ma possiamo anche capire che Domenico Tedesco non voglia ricredersi.

Ci sono delle amichevoli in vista e lui non ha mai giocato come difensore centrale dei Red Devils se non sbaglio, sarebbe interessante provarlo in quel ruolo, no?“, dice Stefan Stricker.

READ  Frank Lebov e le sue parole per descrivere Hakim Ziyech contro il Southampton

vorrei prenderlo, Conclude Cécile de Gernier. Ma non sto dicendo che debba essere basilare. E’ un bravo ragazzo, in questo momento potremmo fare a meno di Zinho Van Heusden o di qualcun altro per affrontare un giocatore esperto e versatile. Può supportare il più piccolo.