Giugno 24, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Cole Palmer mette tutti d'accordo!

Cole Palmer mette tutti d'accordo!

Da semplice e importante affare, portato avanti di nascosto e additato da una parte della società Chelsea perché ritenuto troppo costoso (47 milioni di euro), si è trasformato in una rapina agli occhi di tutto il mondo. Così possiamo riassumere l'arrivo di Cole Palmer a Londra quest'estate. Il 21enne è stato ingaggiato nelle giovanili del Manchester City e non ha necessariamente suscitato grandi aspettative. Tuttavia, quasi una stagione dopo, il ragazzo di Manchester è diventato l'uomo dei Blues. Brillante fin dall'inizio della stagione nonostante la prestazione mediocre della sua squadra, il mancino assume un'altra dimensione.

Il resto seguirà dopo questo annuncio

Nominato nazionale inglese (due presenze) grazie alle sue impressionanti prestazioni, il numero 20 del club londinese è sicuramente il miglior giocatore della squadra. A riprova di ciò, è spesso lui a proporre brillanti offerte per salvare la sua famiglia. E mentre lo ha già fatto diverse volte in questa stagione, Palmer lo ha fatto di nuovo questo giovedì. Di fronte al Manchester United alla 31esima giornata di Premier League, il Chelsea parte alla grande segnando due gol in 20 minuti. Ha segnato su rigore al 18', e il trequartista ha poi iniziato la partita nel migliore dei modi. Ma mentre i residenti di Stamford Bridge avevano la partita nelle loro mani, questa svanì con il passare dei minuti.

Per leggere
Premier League inglese: il Chelsea batte il Manchester United sulla sirena!

Palmer è al settimo cielo dopo la sua tripletta

Guidati dal meraviglioso Alejandro Garnacho, autore della doppietta, i Red Devils hanno eliminato la squadra locale al 67° minuto di gioco (2-3). Ma grazie al carattere forte nonostante una stagione sottosopra, la banda di Mauricio Pochettino è riuscita a risollevarsi laddove molte altre squadre avevano rinunciato. Ancora una volta, questa rivoluzione porta il marchio di Cole Palmer. Prima ha permesso al Chelsea di rimontare un secondo calcio di rigore perfettamente eseguito, ed è stato ancora una volta lui a infiammare gli ospiti con un potente tiro dalla fascia sinistra che è stato parato da Scott McTominay (4-3, 90+11). alla fine dei tempi supplementari. . Grazie a questo nuovo stile distintivo, l'inglese è diventato, dall'inizio della stagione 2016-2017, il primo giocatore della Premier League inglese a collezionare più di 8 tiri e creare 8 occasioni da gol.

Scenario da sogno per il centrocampista alto 1,89 che dopo l'incontro non poteva crederci: “Non so come sia tornato il Chelsea! Eravamo in vantaggio per 2-0 e poi abbiamo commesso degli errori stupidi. Sommare gli otto minuti ci ha dato la spinta e ho pensato che saremmo andati avanti. È stato pazzesco. Bisogna cercare di vincere più partite possibili, ma per vincere in questo modo non c'è niente di meglio. Abbiamo pensato che quando abbiamo segnato il terzo gol, i tifosi ci hanno emozionato e ho visto l'allenatore dire che mancavano due minuti alla fine – e per fortuna ho segnato ancora.Dopo questo nuovo incontro stratosferico, Palmer ha migliorato la sua bella prima stagione giocando con regolarità: ora ha 21 gol e 12 assist in 39 presenze, abbastanza da renderlo il giocatore Under 23 con più gol nei primi cinque tornei, davanti a Erling, Haaland, Jude Bellingham, Phil Foden e Bukayo Saka.

Da parte sua, il suo allenatore Mauricio Pochettino ha invitato a rispettare il nome del suo pony al termine della partita: “Una delle sue migliori qualità è la sua mentalità e la capacità di sopportare la pressione. È giovane e penso che questa sia la sua prima stagione in cui gioca regolarmente. Penso che sia sorprendente il modo in cui gestisce la pressione. Questo è tutto ciò che può renderlo un ottimo giocatore. Con questa prestazione è impossibile dire che non sia un grande giocatore. L'effetto è incredibile. Fa un lavoro straordinario ed è difficile dire di più su di lui. Ha mostrato la sua mentalità e qualità.» Anche se la prestazione collettiva del Chelsea rimane a volte estenuante, la stagione individuale di Cole Palmer è quasi priva di superlativi da descrivere.

READ  Conference League : La Gantoise s'incline 1-2 contre le PAOK et ne verra pas les quarts de finale

pub. IL
Potresti ridere