Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vingegaard ed Evenepoel saranno pronti per il Tour de France?

Vingegaard ed Evenepoel saranno pronti per il Tour de France?

Tra meno di tre mesi, il 29 giugno, partirà da Firenze la Grande Boucle per l'attesissima 111esima edizione. “Deve essere così”I Fantastici Quattro“Nella lotta per la maglia gialla.

Tuttavia, oggi, tre di questi quattro assi sono caduti. Primoz Roglic, il meno colpito, soffre di lesioni superficiali dopo essere caduto due volte di seguito nel round dei Paesi Baschi questa settimana e dovrebbe riprendersi entro pochi giorni.

D'altro canto, Vinggard e Evenepoel riportano fratture multiple. Sulla clavicola e sui fianchi dell'alano, oltre a pneumotorace e contusione polmonare. Nella clavicola e nella spalla del belga.

Solo Tadej Pogacar, che si è allenato questa settimana, è in buona salute. “E ha inviato i suoi auguri di pronta guarigione.”Compagni di plotone“Giovedì dopo il terribile incidente nei Paesi Baschi.

Un anno fa, lo stesso sloveno gareggiò al Tour de France, appena guarito dalla frattura del polso dopo una caduta a Liegi-Bastogne-Liegi alla fine di aprile. Rimase in difficoltà per due settimane, poi crollò, anche perché il terreno non era stato preparato.

'La paura piega', 'Cadere troppo', 'Immagini orribili': il mondo del ciclismo sotto shock dopo la caduta di Vinggard, Roglic e Evenepoel

Cosa accadrà a Vingegaard e Evenepoel?

E' troppo presto per dirlo, dovremo aspettare giorni o addirittura settimane prima di dire qualcosa sul tour“, ha detto venerdì Frans Massen, direttore sportivo del danese alla Visma-Lease Bike.

Era presente con il fantino, ed è stato sollevato soprattutto dal fatto che il doppio vincitore del Tour avesse “Ho passato una notte davvero bella“.”Ovviamente soffre, ma le gambe e la testa stanno bene. Osiamo guardare avantiHa aggiunto, pensando che potrebbe essere stato quelloMolto peggio“.

READ  Calciatori, veri pericoli in strada

Ritorno al Delfinato?

Stessa storia nel campo di Evenpoel, tornato venerdì in auto in Belgio per sottoporsi a nuovi test all'ospedale di Herenthals. “Date le circostanze, va bene. La sua partecipazione al Tour di solito non è in pericolo”, ha detto Klaas Lodewijk, il suo direttore sportivo alla Soudal-Quick Step.

Lo stesso Evenepoel ha commentato in un video giovedì sera ai suoi fan: “Certo che i miei piani a breve termine cambieranno, ma spero e credo che i miei obiettivi a lungo termine non cambieranno”.

Quello che è certo è che Fleming dovrà tracciare una linea sotto la Classica delle Ardenne a metà aprile. “Si sente deluso. L'Amstel Gold Race e la Liegi-Bastogne-Liegi sono per lui due grandi obiettivi“Lodewick si rammarica.

In entrambi i casi, il tempo di recupero e il ritorno alla forma fisica sono generalmente stimati tra le otto e le dieci settimane, anche se ovviamente variano a seconda del corridore.

Terribile caduta durante la discesa del Tour du Pays Basque, alla quale hanno preso parte Remco Evenepoel, Primoz Roglic e Jonas Vengegaard. © Dottore;

Quindi Vinggaard ed Evenepoel potrebbero tornare in tempo per il Critérium du Dauphiné all'inizio di giugno, un evento di una settimana che tradizionalmente funge da grande prova pre-tour e dove quest'anno dovrebbe essere anche Roglic.

Ma i preparativi sono già stati sconvolti e le conseguenze complete della caduta si conosceranno solo a lungo termine.

Dovremo tenere d'occhio anche il loro recupero psicologico dopo il grande spavento di giovedì. “Quando si cade ci sono lesioni fisiche ma ci sono anche e soprattutto cicatrici mentali (..) Non mi vergogno di dire che dopo la mia ultima grande caduta al Tour de France nel 2016, il resto della mia carriera è stato pieno di paura e ansia“”, ha scritto venerdì su X l’ex corridore francese Pierre Rolland.

READ  Will Still e Reims sono vicini ai vertici, ma l'allenatore belga ha brutte notizie per questo inverno – per tutto il calcio

Una settimana fa, anche Julian Alaphilippe confidava che “Molto più apprensivo di prima“Dalla sua grave caduta contro un albero a Liegi-Bastogne-Liegi nel 2022.”È uno sport duro che richiede molti sacrifici e tutto può crollare in un colpo solo.“, Ha aggiunto.