Giugno 19, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Vigilanza Meteo: Dopo la morte di un uomo colpito da un fulmine, quali reazioni bisogna adottare per proteggersi in caso di temporale?

Vigilanza Meteo: Dopo la morte di un uomo colpito da un fulmine, quali reazioni bisogna adottare per proteggersi in caso di temporale?

Il periodo serale e notturno di venerdì 24 maggio sarà caratterizzato da una forte attività temporalesca. Gran parte della zona è in allerta gialla. Il giorno prima, un uomo era morto colpito da un fulmine in un parco giochi nella regione del Pas-de-Calais. Un promemoria delle procedure di sicurezza da seguire in prossimità di un temporale.

Il Servizio Meteorologico Francese (Météo France) prevede diversi temporali venerdì 24 maggio. La stragrande maggioranza del territorio è in allerta gialla. Sono state colpite 68 province in totale, inclusa gran parte dell’Occitania.

[#VigilanceJaune] \ud83d\udfe1 Allarme temporale in vigore dalle 13:00 di oggi 24 maggio.

\ud83d\udc49? Temporali localizzati questo pomeriggio tra le 13:00 e le 20:00.
\ud83d\udc49? Accumuli da 10 a 15 mm. Sono possibili grandine o gelo
\ud83d\udca8 La velocità del vento varia tra 50 e 60 km/h.

Rimani al sicuro.
Seguire le istruzioni. pic.twitter.com/3hDWx01Qtu

– Governatore Guardia (@Prefet30) 24 maggio 2024

Giovedì sera, l’attività elettrica era molto elevata anche nel nord del territorio, e un fulmine ha ucciso un uomo e ne ha ferito gravemente un altro cadendo su un campo di calcio durante un allenamento vicino a Lens, nel Pas-de-Calais.

Come ricorda la Prefettura del Gard, per evitare rischi, in caso di tempesta, è meglio adattare le proprie attività ai rischi meteorologici. Nel 2017, il governo ha pubblicato online una serie di video educativi per sensibilizzare sulle buone procedure in caso di tempeste, che mietono in media quasi un centinaio di vittime all’anno.

Le attività più pericolose

Quindi, per evitare di essere bersaglio dei fulmini, è opportuno, se possibile, in caso di temporale previsto, iniziare evitando di pianificare attività all’aperto. Alcuni ti espongono soprattutto ai fulmini, come la pesca, il nuoto, il canottaggio, il ciclismo, il golf e l’alpinismo, oltre ai lavori elettrici o alla riparazione del tetto. Insomma, ogni presenza negli spazi aperti è da evitare.

READ  Le agenzie di personale sanitario privato hanno inchiodato la pillola

Teso al tatto, lampeggiante lateralmente… Evita situazioni pericolose

“Dobbiamo pensare Stare lontano da qualsiasi struttura metallicaSoprattutto torri, colonne e recinzioni, per non restare vittima di folgorazione “toccando la tensione”, nota Ministero dell’Interno, Che specifica anche che andare sotto un albero, “soprattutto se quell’albero è isolato o fa parte di un piccolo gruppo di alberi”, non è mai una buona idea in caso di temporale!

Se ti trovi nel bosco durante un temporale, assicurati di dare un’occhiata Allontanatevi di tre metri Bauli. Questa distanza tra le persone è consigliata anche se si è in gruppo. “Il rischio che una persona venga colpita da un fulmine può diffondersi ai suoi vicini a causa di una scintilla che attraversa lo spazio tra persone molto vicine tra loro: questo fenomeno si chiama ‘fulmine laterale’.”

Azioni e atteggiamenti da adottare

La tempesta che si sta preparando ti fa venir voglia di scappare? cattiva idea. “Non stare mai con le gambe divaricate né camminare a passi lunghi Quando ti ritrovi nel mezzo di una tempesta. Il Ministero degli Interni consiglia di sottoporre il paziente a shock o addirittura scosse elettriche.

Al contrario, è meglio Cammino lentamente E se non c’è riparo, accovacciato a terra, Previsto materiale isolante (cappotto, zaino, corda, ecc.) e Metti la testa tra le spalle“, Consigliare Pompiere.

Non tutti i rifugi sono desiderabili: un tendone, una tenda o una cabina telefonica sono pessime idee. Puoi invece trovare riparo in un’auto chiusa o in un luogo concreto.