Novembre 27, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Una serie ispirata a un fenomeno letterario

La Ruota del Tempo, la nuova serie di successo di Amazon Prime ispirata a un’epopea letteraria

Amazon ha investito nella fantasia da prima che tu dessi un’occhiata alla sua serie ispirata a Il Signore degli Anelli, è un altro spettacolo adattato da un’epopea letteraria di successo: La ruota del tempo.

Dopo il successo di Game of Thrones, il fantasy è diventato un genere particolarmente popolare con le piattaforme broadcast (SVoD) impegnate in una feroce battaglia per i diritti di adattamento dei più grandi poemi epici letterari. E se Netflix ha dei valori comprovati come Shadow and Bone o The Witcher Stagione 2 in uscita, Amazon è il padrone del gioco.

Non contento di possedere i diritti di Il Signore degli Anelli e attualmente di produrre una serie, Prime Video si sta preparando a rilasciare la prima stagione di The Wheel of Time il 19 novembre, un’epopea essenziale per i fan del fantasy.

Esplorare Occhio del mondo, prima parte del volume 1 di ruota del tempo

Cos’è la ruota del tempo?

Nel 1990, Robert Jordan pubblicò il primo volume di quello che sarebbe diventato rapidamente un vero fenomeno del genere, causando lunghe file per ogni numero della nuova paternità. Dopo la sua morte nel 2007, i suoi appunti dettagliati hanno permesso a Brandon Sanderson di prendere il dodicesimo volume. Un libro pubblicato di recente, gli ultimi due volumi della saga dovrebbero essere pubblicati qui nel 2022.

In un mondo in cui esiste la magia, ma dove solo le donne la controllano, vedi Rand, Matt e Beren le cui vite vengono sconvolte il giorno in cui Moiraine, Aes Sedai, arriva nel loro piccolo villaggio. Voluti dall’Oscuro, il male un tempo scatenato dagli Uomini Corrotti, dovranno fuggire e scatenare il proprio potere perché, tra loro, si nasconde Il Drago Rinato, colui che li salverà tutti.

READ  Ristoranti economici per prenotazioni da martedì sotto i 25
Tweet incorporato

L’universo di The Wheel of Time si svolge in un contesto ben noto ai fan delle opere di JRR Tolkien perché ci sono ovvie somiglianze: tre umani senza storia si trovano coinvolti in un’affascinante missione in cui il bene e il male si scontrano. Ma questa epopea differisce dalla storia di uno dei padri della narrativa in molti modi.

In questo mondo tentacolare, gli intrighi politici abbondano e il concetto di giusto e sbagliato è spesso confuso; Ciascuno agisce principalmente nel proprio interesse. Allo stesso modo, il controllo da un unico stato concesso solo alle donne contribuisce a una gradita novità. Infine, è necessario sottolineare l’incredibile ricchezza dell’azione che moltiplica i personaggi, le razze (tra cui i Trolloc, la combinazione di Troll e Orchi), e le sottotrame pur mantenendo sempre una perfetta leggibilità nella lettura. Se mettiamo tutto insieme, capiamo meglio perché Amazon crede così tanto nel potenziale critico e commerciale delle sue serie future.

Una catena che si dà i mezzi

Amazon e Sony Pictures (che hanno coprodotto la serie) si sono dati i mezzi per realizzare le loro ambizioni e non fanno mistero dei loro piani a lungo termine per La ruota del tempo. Quindi, dovresti sapere che se gli otto episodi della prima stagione arrivano dal 19 novembre (3 episodi alla volta, poi uno a settimana), la seconda stagione è già stata firmata ed è in sviluppo.

C’è da dire che per garantire il successo dell’adattamento, la piattaforma può contare sulla supervisione di Raf Judkins (Chuck, Agents of SHIELD), grande appassionato di libri, in qualità di recensore e, soprattutto, sul suo protagonista principale: Rosamund Pike (Ragazza d’oro, Jack Reacher). L’attrice interpreterà Moiraine Damodred, Aes Sedai al centro di tutto. Un titolo solido, ben supportato dal resto del cast mentre impariamo a conoscere Josha Stradowski (Friends Only) come Rand, Marcus Rutherford (Lead) come Beren, Barney Harris (A Day in the Life of Billy Lane) come Matt, Zoe Robbins (Power Rangers Ninja Steel) in Nine Knife, Daniel Heaney (Wolverine) in Lan o Madeleine Madden (The Mysterious Road) in Egwen.

READ  La candidata dei reality Eva Duce piange: Vivian mi ha schiacciato contro il muro per smettere di mangiare (video)

Esplorare Occhio del mondo, prima parte del volume 1 di ruota del tempo

Tutte queste piccole persone hanno il difficile compito di far rivivere un fenomeno letterario che conta migliaia di fan. Non vediamo l’ora di vedere il risultato e guardando il trailer c’è solo una cosa da dire: vogliamo vedere di più!