Novembre 30, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un uomo è stato arrestato in Marocco dopo l’uccisione di una francese e il ferimento di una vittima belga in un mercato


Secondo la Direzione Generale della Sicurezza Nazionale (DGSN), la vittima è stata identificata come un “cittadino francese di 79 anni, residente in un campeggio vicino alla città di Tiznit”, a sud di Agadir.

Sabato sera la polizia ha arrestato un uomo di 31 anni nella città di Agadir e le indagini sono ancora in corso per determinare le ragioni del suo comportamento, secondo la Direzione generale della sicurezza nazionale, che non ha specificato quando la donna sia stata uccisa.

La polizia aveva indicato in precedenza che era stata aperta un’indagine giudiziaria per arrestare un “presunto sospetto in caso di aggressione e percosse con un coltello, che hanno portato alla morte di un cittadino straniero”.

Secondo i dati preliminari dell’indagine, la sospettata avrebbe causato la morte “con l’aiuto di un oggetto appuntito mentre si trovava nel mercato del comune di Tiznit”, secondo la Direzione generale della sicurezza nazionale, aggiungendo che “l’ipotesi di aggressione per furto non è stata esclusa». .

Secondo la stessa fonte, l’indagato è accusato di “omicidio premeditato e tentato omicidio”.

È stato “arrestato dopo aver tentato di aggredire fisicamente i clienti in un bar sulla costa di Agadir, inclusa una vittima belga che è stata portata in ospedale per cure”.

READ  La Russie annonce avoir testé, avec succès, un missile intercontinental: "Une arme unique"

È stato inoltre stabilito che il sospetto era stato precedentemente ricoverato in un ospedale psichiatrico “dal 25 settembre al 25 ottobre 2021”.