Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Un cartellino rosso anticipato, un VAR preciso e un gol dallo spazio: RWDM ancora in acque torbide

Un cartellino rosso anticipato, un VAR preciso e un gol dallo spazio: RWDM ancora in acque torbide

L'RWDM si è subito sparato al piede durante la trasferta allo stadio di Mechelen. Inoltre, l'arbitro della partita ha preso decisioni che non erano di gusto per Molenbekoa. Tuttavia, il punto di coraggio è stato restituito allo stadio Edmund Machtens.

Prima della partita tutto era chiaro per l'RWDM: per dimenticare i pantaloni della settimana scorsa, ma anche per uscire dalla zona rossa, i brussellesi dovevano conquistare almeno un punto allo Stadio Mechelen. Ecco perché Kakaba lo ha dichiarato: avrà bisogno di tutti.


Ma dopo 3 minuti… i Molenbeekois erano già ridotti a 10. Jeff-Reine Adélaïde, giallo per una scivolata, è stato catturato dalla pattuglia del VAR ed espulso… Sì, quindi l'RWDM ha giocato tutta la partita con 10 . All'improvviso è calato il sipario sulle ambizioni offensive di Bruxelles.

In realtà il gol del Mechelen è uno solo, e se Desfourny dovesse emergere molto velocemente dopo il recupero su Pflecki, l'ex Eupen non avrebbe molto da fare nel primo tempo. Le maline non sono molto stimolanti.

Malin RWDM

Dopo la pausa, la Michelin continua il suo lavoro sulle ali, che finora non è servito a nulla. Ma questa volta le occasioni si susseguono. Innanzitutto c'è un incredibile errore da tre punti di Lauberbach e Betts, a due metri dalla porta e con Defourny a terra. In questo modo, il portiere del Bruxelles ha salvato ancora una volta la sua squadra contro Lauberbach, che è stato sicuramente molto maldestro.

A 20 minuti dalla fine, nel rettangolo del Malinois, avviene la grande svolta: su punizione, Herremans sembra deviare nettamente la palla con la mano. Interviene il VAR…chiama l'arbitro che decide di non fischiare. Tuttavia, le immagini sembrano molto chiare. La cosa peggiore è che Pflucchi ha realizzato un tiro a giro (72', 1-0).

Gueye si rialza nel rettangolo avversario, con una grande sequenza, ma Coucke effettua una grande parata che salva i suoi. Inoltre, Mickelen fa affidamento sui suoi risultati alla fine dell'incontro. E questo li ha ingannati, perché Mboub ha battuto Bates prima di ingannare Koke (87', 1-1). Nel recupero Sarr sfiora i 3 punti, ma Cook salva i mobili di Malinois.

Ma le interruzioni del gioco sono state spesso difficili per RWDM in questa stagione. Al 90° + 6° minuto, Rob Schoofs ha tirato da 20 metri all'incrocio dei pali per Devourney (2-1). Pochi secondi dopo, quando Defourny si rialza, Floki avanza per segnare a porta vuota (3-1). Vince così Mechelen, mentre la RWDM resta in rosso.

READ  L1: Il Paris Saint-Germain resiste a un successo inaspettato e impressionante per Angers