Marzo 4, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

La Repubblica Democratica del Congo si qualifica ai rigori contro l'Egitto e raggiunge insieme alla Guinea i quarti di finale della Coppa d'Africa

La Repubblica Democratica del Congo si qualifica ai rigori contro l'Egitto e raggiunge insieme alla Guinea i quarti di finale della Coppa d'Africa

Dopo Angola e Nigeria, si giocherà la seconda gara degli ottavi di finale in programma il 2 febbraio tra Guinea e Repubblica Democratica del Congo. Nella notte tra domenica e lunedì ha vinto contro gli egiziani, secondi classificati nell'edizione 2022, dopo lunghi rigori (1-1, 8-7), quarto pareggio consecutivo per entrambe le squadre. La DRC ha effettivamente aperto le marcature dopo una rimessa laterale eseguita rapidamente da Arthur Masuaku. Sul lato sinistro dell'area di rigore, Yoann Wissa ha lanciato un cross potente che ha colpito il portiere egiziano, Ahmed Haggaggi, prima che Meshack Elia mandasse di testa la palla nella porta vuota (1-0, minuto 37).

Il punteggio avrebbe potuto rimanere lo stesso ma in un duello aereo, Dylan Batubinsika colpì la tempia del capitano dei Faraoni con l'avambraccio sinistro in area. L'arbitro ha concesso un calcio di rigore dopo aver consultato l'assistente dell'arbitro video. Mustafa Mohamed (1-1, 45+1, S) ha realizzato il suo quarto gol in quattro partite.

Entrambe le squadre non sono riuscite a dare il massimo nel secondo tempo. Cédric Bakambu (53) e Chancel Mbemba (55) non hanno preso di testa per la Repubblica Democratica del Congo. Lionel Mbassi ha vinto con i suoi gol contro tutti i tentativi egiziani (Zizou, 61, Attia, 64, 90 + 6) di chiudere meglio fisicamente i tempi regolamentari.

Mustafa Mohammed e Arthur Masuaku non hanno effettuato rispettivamente il terzo e il quarto tiro in porta. Sul punteggio di 7-7, il portiere egiziano Abu Gabal ha mandato il suo tiro sulla traversa del suo omologo congolese. Il portiere di Rodez (L2) Lionel Mbasi, sorridendo, ha trasformato un tiro sbagliato per far passare la sua squadra.