Maggio 26, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tutto quello che devi sapere

Tutto quello che devi sapere

La febbre dengue sta tornando nella Francia continentale. I casi stanno registrando un impressionante ritorno, essendo stati importati principalmente nella Francia continentale dalle Antille. Con la stagione attiva della zanzara tigre e l’avvicinarsi delle Olimpiadi, le autorità sanitarie chiedono vigilanza.

Un numero moltiplicato per 13 ! 1 anno faLui è Dal gennaio 2024 al 19 aprile, più di 1.679 casi di dengue sono stati importati nella Francia continentale, rispetto ai 131 casi nello stesso periodo del 2023. Si tratta di cinque volte di più della media. annualeannuale Negli ultimi cinque anni l'82% è importato dalle Indie occidentali francesi. Organizzazione sanitaria panamericana I rapporti indicano che questo aumento è un riflesso della diffusione dell’epidemia di febbre dengue nelle Americhe.

La dengue, la zika e perfino la chikungunya stanno arrivando in Francia a causa dei cambiamenti climatici. Decodificare con Julie Kern in La salute sull'ascolto. ©Futuro

Cos'è la febbre dengue?

La febbre dengue è un virus che appartiene alla famiglia flaviridi (Tipo com.flavivirus) di cui esistono quattro sierotipi (da DEN1 a DEN4). zanzara tigre (Aedes albopictusAedes albopictus) è il “vettore”, nel senso che lo ospita e lo trasmette all'uomo attraverso il morso.

Non esiste una trasmissione diretta da uomo a uomo. Una catena di contaminazione funziona così: una persona è infettata in un’area EndemicoEndemico Viene morso da A ZanzareZanzare Mentre è nella fase virale – lo stadio della malattia in cui il virus è presente nel suo sangue, fino a sette giorni dopo la comparsa dei segni. Questa zanzara infetta è quindi in grado di trasmettere il virus ad altre persone, causando casi indigeni e possibilmente un’epidemia.

READ  High UV Index: 10 su 11 Questo martedì, cosa corrisponde a un sole "molto forte" e comporta dei rischi?

Così, nel giro di pochi anni, la zanzara tigre colonizzò la Francia continentale. In 1Lui è Gennaio 2024, erano presenti in gran parte dell'area metropolitana: 78 delle 96 contee!

La maggior parte dei casi infetti mostrerà pochi sintomi

I sintomi della febbre dengue sono sostanzialmente simili a quelli dell'influenza, ad es FebbreFebbreMal di testa, nausea, vomito, dolori muscolaridolori muscolari,l'eruzione cutaneaeruzione cutanea e grave affaticamento che appare da 3 a 14 giorni dopo una puntura di zanzara TigreTigre Trasportatore (da 4 a 7 giorni in media). Il trattamento è un trattamento sintomatico, mirato specificamente ad alleviare i sintomi DoloreDolore E febbre, con controindicazioniaspirinaaspirina E il AntinfiammatoriAntinfiammatori Farmaci non steroidei (FANS) a causa del rischio di sanguinamento associato. Sebbene la dengue sia generalmente benigna, può essere complicata da forme emorragiche, che rappresentano solo dal 2 al 4% dei casi secondo la Society of Medicine. PatologiaPatologia Malattie infettive della lingua francese (Gioco d'azzardo).

Questo è un arbovirus, allo stesso modo dell'arbovirus ChikungunyaChikungunya Oppure Zika, è sotto sorveglianza rafforzata in alcuni mesi dell'anno in Francia. Infatti, visto il periodo di attività della zanzara tigre, il rischio di diffusione locale della… Virus della dengueVirus della denguespesso proveniente da un caso importato, ed è ai livelli più alti da maggio a novembre.

Per prevenire l’epidemia la protezione è individuale e collettiva. Poiché sono prevalentemente urbane, la diffusione della zanzara tigre può essere ridotta eliminando le aree di riproduzione delle larve adatte alla loro crescita, come le acque stagnanti (sotto i vasi, perdereperdere, GrondaieGrondaieeccetera.).

READ  Prima un bambino riceve uno smartphone, più fragile sarà la sua salute mentale

Per le persone che si recano in zone a rischio (Martinica, Guadalupa, Guyana), è essenziale proteggersi dalle punture di zanzara (abiti lunghi e larghi, zanzariere, repellenti). Quando torneranno, anche senza di lei sintomisintomiQuesti individui dovrebbero mantenere la protezione contro le punture per 3 settimane e consultare un medico se compaiono sintomi come dolore articolare o muscolare, mal di testa o eruzione cutanea. congiuntivitecongiuntivitecon o senza febbre.