Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Tutti i nuovi modelli Renault previsti per il 2023

Il 2022 non è stato un anno facile per Renault, impegnata con il lancio commerciale della nuovissima Mégane E-Tech a inizio anno e poi, più recentemente, con l’arrivo della Austral. Due novità significative in gamma, partendo da zero e inscatolandosi nei segmenti “principali”, sono i SUV elettrici e familiari. Ma quest’anno è solo un riscaldamento rispetto a quello che attende Losange nel 2023, quando sono previsti ben sei lanci.. Se non tutte le novità fossero “reali”, le riprogettazioni sarebbero così significative da creare confusione.

Questo sarà soprattutto il caso della Clio, che ora fa fatica a competere con la sua rivale, la Peugeot 208. Che tra l’altro non aveva intenzione di fare le cose a metà con il restyling… Da parte sua, l’auto Renault City ha pianificato di abbandonare la sua firma luminosa “C” nella parte anteriore a favore di luci a LED che scendono nello scudo.. I fari potrebbero essere migliorati per dare alla Clio 5 lanciata nel 2019 un look più aggressivo, mentre la calandra dovrebbe imitare quella della sorella maggiore, la Austral. Quanto basta per cambiare il volto di una city car anche se, all’interno, non bisogna aspettarsi grandi novità. Diesel, benzina e ibrida ci saranno ancora e si può sperare nell’arrivo del nuovo tre cilindri 1.2 turbo aperto da Austral.

Leggi anche: Maggiori informazioni sul restyling di Clio 5

Grande programma per Capture nel 2023

Il Renault Captur ridisegnato sarà basato sulla museruola dello Scénic e offrirà anche una finitura nello spirito alpino (la nostra illustrazione). Per la cronaca, prima della riprogettazione, il Captur era disponibile in una finitura RS Line.© Didier Ric

Proprio sopra di esso, anche Captur ha diritto a una bella sessione di pomiciata. Sorprendente per un modello che non smorza il suo successo, ma forse un bene per il piccolo SUV Diamond che alcuni trovano troppo vicino alla prima generazione.. Tanto più che il nuovo Mitsubishi ASX lanciato nel 2023 sarà anche una copia carbone del Captur con il proprio logo. Adottando un volto molto vicino al concept Scénic Vision mostrato quest’anno, il Captur rinnovato non può essere confuso! Per quanto riguarda la Clio, lo status quo sarà nell’abitacolo e sotto il cofano, con benzina, plug-in semplice e ibridi plug-in.

READ  La Ford Fiesta ha già sacrificato l'altare dell'auto elettrica

La novità importante sarà invece l’arrivo di una nuova carrozzeria per questo Captur, che è una versione ingrandita. Sulla carta, una scelta sorprendente quando la parte è coperta davvero bene. Ma poiché lo Scénic è anche un SUV, il futuro “lungo” Captur Sostituirà indirettamente l’attuale monovolume orfano Scénic.

Scénic ed Espace sotto una nuova luce

Al Salone di Parigi dell'autunno 2022, la Renault Scenic Vision adotta una livrea bianca.
Al Salone di Parigi dell’autunno 2022, la Renault Scenic Vision adotta una livrea bianca.© dott

Scénic, in particolare, farà un profondo aggiornamento. Questo nuovo spostamento è stato significativo già nel 2016 con il passaggio alle ruote da 20 pollici e una silhouette molto filante, e completerà la rivoluzione. Lo Scénic “5” sarà un SUV e non più un minibus. Per sapere cosa aspettarsi, è sufficiente dettagliare l’omonimo concept presentato a metà del 2022. La visione di Scénic è compatta e spigolosa, più aggressiva di quella che conosciamo attualmente. E soprattutto elettricità al 100%! Anche se la show car che abbiamo incontrato combina elettricità e idrogeno Solo una batteria e un motore elettrico guideranno Scénic di serie.

Infine, il 2023 segnerà anche la fine di Space come lo conosciamo, anche se i suoi fan hanno già evitato l’attuale generazione. Come la Peugeot che ha semplicemente allungato la 3008 per farne la 5008, la Losange Austral le darà alcune vitamine in modo che una terza fila di sedili possa essere infilata nel bagagliaio se necessario. Così la “sette posti” Austral si chiamerà Espace, Luca De Meo vuole mantenere il titolo più famoso della Renault il più a lungo possibile. A margine di queste auto familiari, dovremo contare anche sull’arrivo del traffico 100% elettrico per i privati.

READ  Google s'envole sur fond d'accusations de monopoli

La nuova Renault nel 2023

  • Restyling Clio
  • Captur rinnovato
  • preso “lungo”
  • Paesaggio elettrico
  • Vuoto
  • Vicepresidente del traffico elettrico