Maggio 18, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Truffa di 400.000 km di un Renault Kangoo usato: Car-Pass pubblica il suo rapporto annuale

Come ogni anno, viene pubblicato Car-Pass, l’associazione responsabile dei documenti ufficiali che riportano lo storico dei chilometri percorsi dai veicoli. la sua relazione annuale. Nel 2021 sono stati registrati 1.578 casi di frode al contachilometri durante la vendita di un’auto usata. far cadere Rispetto al 2020.

Di questi casi di frode di 1.578 km, 906 hanno riguardato vendite nazionali, ovvero lo 0,13% del totale. Di conseguenza, 672 riguardano l’importazione di veicoli destinati al Belgio (1,2% di tutti i veicoli).

Va notato che, in media, le letture fraudolente del contachilometri per i veicoli belgi sono “52.000 chilometri in meno rispetto al chilometraggio effettivo.Per quanto riguarda i veicoli stranieri, la frode sale a 75.000 km.

Pertanto, il rischio di frode è circa 10 volte superiore quando l’auto proviene dall’estero

Non solo “Pertanto, il rischio di frode è circa 10 volte superiore quando l’auto proviene dall’estero, sebbene queste auto siano generalmente molto più piccole“, di più “Il chilometraggio che scompare dal contatore è superiore del 50%.‘Possiamo leggere nel rapporto.

Per ASBL, è necessario analizzare attentamente le corsie dei veicoli al momento dell’acquisto di un veicolo importato.

classifica

Nella lista dei primi dieci casi di frode, Renault Kangoo esce in testa. Questa vettura del 2012, non importata, mostra un dislivello di quasi mezzo milione di chilometri (486.240 km). Subito dietro di lei, una Mercedes Viene importata la C 180 CDI, 427.673 chilometri diversi dal reale.

Da notare che la Mercedes è ancora numerosa in questa classifica, conquistando sei posizioni su dieci.