Febbraio 27, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Tit-for-tat” con “Taklak”: “Lo standard è costruire qualcosa che dipenda dall’accesso dei dipendenti”

“Tit-for-tat” con “Taklak”: “Lo standard è costruire qualcosa che dipenda dall’accesso dei dipendenti”

1. “Prezzo e semispazi di Kwabe: la differenza rispetto a giovedì.”

“L’Anderlecht ha avuto la partenza giusta. Ma il Moov ha subito affrontato l’intensità dell’ambiente standard. Nel 3-4-2-1, la squadra di Roche ha utilizzato la stessa formula della partita di coppa, con molta aggressività. Sono stati molto forte ed efficiente rispetto a giovedì: sfruttamento “Mezzi spazi per Kwabe e Price. Per la RSCA è stato difficile capire la posizione di questi due giocatori. Ha creato il caos nella marcatura dell’Anderlecht. Il prezzo è stato particolarmente sorprendente”.

Anderlecht al microscopio: Vertonghen con una gamba sola e Dreyer surclassa Dolberg

2. “Gli uomini dello Standard hanno dimostrato di saper ignorare un clima ostile”.

“Lo Standard sta costruendo qualcosa basandosi sull’arrivo del personale (ndr: Bernd Theis e José Gonschamp in particolare). La squadra è più organizzata e dimostra una grande mentalità. Soprattutto gli schemi offensivi possono funzionare. Inoltre, il L’aumento del livello dei giocatori del Liegi ha contribuito in modo significativo “maggiore dell’aumento dei giocatori dell’Anderlecht. Guardando lo scenario della partita, gli Standardmen hanno dimostrato di saper ignorare l’atmosfera ostile. Va detto che Bodart è stato prezioso in fine partita. La prestazione collettiva è stata raggiunta. In un contesto come questo va fatto”.

3. “Il possesso palla e il problema della creatività dello Sporting”.

“C’era una grande differenza in termini di qualità individuale nella squadra dell’Anderlecht. Per Verschaeren non è possibile mettere insieme le partite al livello che ci si aspetta da lui, il che ha perfettamente senso. In tali incontri riemerge il problema della creatività. Gli uomini di Rimmer, quando sono sotto forte pressione devono trovare schemi o giocatori che facciano la differenza. In questi momenti ho notato che mancava Thorgan Hazard. L’Anderlecht ha avuto un possesso palla inutile, a forma di “U”, intorno alla grande rettangolo.

READ  Prima del West Ham - Manchester City: Kevin De Bruyne nel bel mezzo di una trasformazione: un po' meno passaggi, più gol

Laives è ignaro, Kawaii è decisivo: ecco i risultati della Roche in casa dell’Anderlecht (2-2)

4. “È molto facile regalare la palla che si frappone tra due giocatori centrali”.

“L’atteggiamento di Vertonghen nei confronti del gol segnato da Kanga è stato molto strano. Aveva male alla caviglia, forse era legato a quello? Comunque è molto facile subire un gol del genere da una palla che si infila tra i centrocampisti. La sequenza delle partite Probabilmente è costato di più all’Anderlecht. In termini di personalità, lo Standard non è rimasto impressionato. I Roush hanno avuto l’aggressività di cui avevano bisogno.

Nathan Ngoy dopo il Clásico: “Siamo molto più avanti in termini di occasioni, avremmo potuto segnare due o tre gol in più”