Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Stratosferico De Bruyne, formidabile Courtois: i belgi in testa alla locandina di Real-City

Stratosferico De Bruyne, formidabile Courtois: i belgi in testa alla locandina di Real-City

Real Madrid e Manchester City hanno giocato l’andata della semifinale di Champions League. L’incontro ha mantenuto tutte le promesse, con Kevin De Bruyne e Thibaut Courtois protagonisti.

Era il momento della rivincita del Manchester City dopo il ritorno l’anno scorso. I Citizens, guidati da Kevin De Bruyne, volevano dare ragione al Real de Courtois. Non sorprende che Eden Hazard fosse in panchina a Madrid.

Gli uomini di Pep Guardiola hanno completamente soffocato il Real Madrid a inizio partita, moltiplicando gli attacchi. Grazie ai servizi di De Bruyne, Haaland ha approfittato di diverse grandi opportunità. Courtois doveva già intervenire con un potente tiro dalla distanza di Rodri (13°).

Ultra dominato, il Real aveva meno del 30 percento della palla. Ma le Merengues sono una squadra speciale, e possono colpire in qualsiasi momento. Un contropiede avviato da Camavinga, Vinicius Jr. ha sparato un vero razzo attraverso la rete di Ederson. Il Real Madrid era in vantaggio all’intervallo (1-0, 33° posto)!

Dopo l’intervallo, il City sembrava intontito e ha permesso al Real di dominare all’inizio del secondo tempo. Benzema è andato vicinissimo alla crocifissione di Ederson, ma Stones ha salvato la rimonta (50°).

Come spesso accade in una stagione mancuniana, la reazione è arrivata da Kevin De Bruyne. Courtois ha effettuato la prima parata davanti a lui, nonostante fosse in fuorigioco. KDB ha avuto una grande giornata e poi ha colpito con tutte le sue forze dall’ingresso al rettangolo. La traiettoria del pallone è inarrestabile e il City pareggia (1-1, 67).

La fine della partita è stata a favore del Real Madrid. Ederson ha effettuato una parata decisiva davanti a Benzema (78′), poi ha trasformato un tiro dalla distanza di Chomeni (90′).

READ  Dopo undici anni il Milan ha segnato i quarti di finale di Champions League - C1 - 8 - Tottenham - Milan (0-0)

Le due squadre escono finalmente con il punteggio di 1-1, che promette un match di ritorno infuocato. Si spera che sia allo stesso livello dell’incontro di martedì sera.