Aprile 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Spingeremo la Red Bull a commettere errori”.

“Spingeremo la Red Bull a commettere errori”.

Dopo la vittoria di Carlos Sainz a Melbourne, Frederic Vasseur aveva tutte le intenzioni di far cadere la Red Bull nel 2024.

Il capo del team Ferrari ritiene che mantenendo la pressione sulla squadra austriaca, aumenterà il numero di errori ed errori durante il Gran Premio.

In Australia i Reds si sono comportati in modo eccellente mentre la RBR ha mostrato i primi segni di debolezza in due anni. A Maranello prevale la fiducia in vista di Suzuka.

“Penso che abbiamo rafforzato la nostra fiducia nel mese di marzo, ma è stato davvero così nell’ultima parte della scorsa stagione”. Commenta Vasseur.

Ha continuato: “E a Melbourne abbiamo dimostrato che quando mettiamo tutto insieme, possiamo mettere sotto pressione la Red Bull, anche se non sono sicuro che possiamo farlo in ogni gara”. Il francese continua.

“Quando sono sotto pressione commettono errori e questo significa che dobbiamo continuare su questa tendenza”. Vasseur insiste.

Grazie ai risultati di Melbourne, Charles Leclerc è ora a soli quattro punti da Max Verstappen. La Ferrari restituisce anche quattro unità Red Bull tra i costruttori.

Leggi anche:

READ  Eden Hazard felice di essere tornato ad allenarsi e lodato da Benzema: 'Una persona dalle qualità straordinarie'