Febbraio 2, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Crack ai Mondiali: l’arbitro finale pareggia i conti con gli azzurri mostrando un’immagine strepitosa (foto)

Shimon Marciniak non intendeva arrendersi. Dal 18 dicembre l’arbitro polacco è oggetto di tutte le critiche in Francia, dove il suo arbitraggio nella finale dei Mondiali è stato pesantemente criticato. Quest’ultimo è stato criticato per aver assegnato il terzo gol all’argentino, nonostante la presenza di sostituti in campo in cambio del palco. Hanno anche criticato alcune delle decisioni relative ai rigori ignorati e anche L’Equipe ha giudicato la sua prestazione mediocre, assegnandogli il punteggio di 2/10.

Sconvolto da queste critiche seriali, il polacco ha deciso di rompere il silenzio. Così ha organizzato una conferenza stampa, mettendo fine a ogni speculazione e rispondendo direttamente ai Blues. “I francesi non hanno menzionato questa foto, come puoi vedere come c’erano sette francesi in campo quando Mbappe ha segnato. La foto mostra tutta la panchina francese sul prato al momento del gol. “SQual è l’impatto dei giocatori che saltano in campo? Ci sono i giornali seri e quelli in cerca di buzz. I miei amici, i grandi governanti di Francia, mi hanno scritto. L’accoglienza è stata ottima. Molti professionisti e calciatori ci hanno inviato le congratulazioni. Siamo stati grandi arbitri”, ha detto Kylian Mbappé. Pole ha continuato, visibilmente turbato dalla situazione.

Della finale dei Mondiali si parlerà ancora per un po’.

READ  Dos au mur, Charleroi revient du diable vauvert pour renverser le Beerschot