Maggio 16, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Spiaggia di Doha al posto della frenesia di Doha: i Red Devils hanno scelto il loro hotel per i Mondiali in Qatar

I Red Devils devono finalmente abbandonare il Banyan Tree, un hotel alla periferia di Doha, sul lungomare e l’Hilton Salwa Beach Resort, a cento chilometri di distanza ad Abu Samra, durante i Mondiali in Qatar. Comunque, ecco da cosa provengono i nostri colleghi ultime notizie. La selezione portoghese ha potuto scegliere in questo hotel di lusso con accesso diretto alla spiaggia, ma alla fine la Seleção si è ritirata, il che potrebbe far posto alla nostra squadra nazionale.

Rispetto al resort inizialmente scelto, l’Hilton Salwa Beach Resort offre più opzioni per attività al di fuori dell’hotel. Sarà più facile organizzare passeggiate (soprattutto sulla spiaggia) o pedalate ad Abu Samra che a Doha. L’hotel dispone, tra le altre cose, di una spa, di un parco acquatico e persino di un accesso diretto alla spiaggia. Un luogo ideale per riprendersi tra una partita e l’altra durante i prossimi Mondiali di novembre e dicembre. D’altra parte, i demoni dovranno percorrere più chilometri in autobus (la maggior parte degli stadi si trova a Doha) e non potranno godersi l’hotel da soli, che era proprio uno dei punti di forza dell’hotel di Doha.

Tuttavia, Het Laatste Nieuws sottolinea che, anche se la selezione è stata effettuata, nulla è stato ancora firmato.

Per quanto riguarda la preparazione al Mondiale, sappiamo già che Roberto Martinez chiamerà la sua selezione lunedì 14 novembre a Tubiz mentre alcuni giocatori giocheranno ancora le partite di campionato del weekend precedente. Nove giorni dopo, i Devils inizieranno il loro torneo contro il Canada (23 novembre). Tra i due, Martinez vuole fare un’amichevole. Ma secondo Latest News dovrebbe tenersi già in Qatar perché il tecnico vuole arrivare il prima possibile in Medio Oriente, cioè il giorno dopo l’arrivo della selezione al Tubiz.

READ  L'Ajax dipinge l'arrivo di Alfred Schroeder!