Dicembre 3, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“So che lo Standard ha la capacità di ripristinare la vetta della classifica”

Igor de Camargo Ospite Live Facebook Live come introduzione a La Tribune lunedì sera. Il giocatore Michelin sta giocando la sua ultima stagione all’età di 38 anni prima di dedicarsi gradualmente alla carriera di allenatore. Ha accettato di tornare alla fine della sua carriera con noi, al suo futuro, ma anche al calcio dello scorso fine settimana. Da stato standard a Vincent Company Allenare attraverso l’incredibile forma del sindacato, il ruolo Stefano Devor A Mechelen, Igor ha risposto a tutte le tue domande!

Di Camargo lo conferma ancora una volta, questa stagione sarà l’ultima.Sfortunatamente“Ma non sarà lontano da”.La sua passione e il suo amoreSpera di avere l’intelligenza per fermarsi in tempo, contento di aver potuto giocare per tanti anni.

Il giocatore ha accettato di rispondere alle tue domande sul club che ha segnato la sua lunga carriera, lo Standard de Liège.la casa“.

Ma qual è lo standard mancante? “Vinci prima le partite. Lo standard sta attraversando un momento delicato a livello sportivo, non so bene cosa stia succedendo a livello manageriale. Ma penso che lo standard dovrebbe sempre considerare il top 3. Ma ci sono piccole cose che devono essere aggiustate, altrimenti non funzioneranno. A volte è un peccato vedere lo Standard lottare in questo modo. Passando attraverso lo standard, conosco molto bene la casa e so molto bene che lo standard ha la capacità di ripristinare il top del tavolo. Ma nel calcio ci sono tante sorprese e possiamo aspettarci di tutto. “

La situazione dello Standard ricorda per certi versi i tempi brutti della Juve di qualche anno fa secondo Igor: “Non credo che nessun grande club vorrebbe trovarsi nella situazione in cui si trova ora lo Standard. Mi ricorda un po’ la Juventus di allora. Una grande squadra sta attraversando un momento così brutto, che è stata addirittura retrocessa in seconda divisione. Ma chi è stato in grado di ripristinare questo prestigio e il morale di nuovo. Tutti sanno che Standard ha un grande potenziale in Belgio a tutti i livelli. Vedremo cosa succede dopo.

READ  Union Saint-Gilloise ha vinto La Gantoise e ha ripreso il controllo del torneo
Newsletter dei Red Devils

Ricevi regolarmente notizie dai nostri Red Devils!