Giugno 21, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Si prepara una crisi all’interno del gruppo Aldi: l’azienda si trova di fronte a un “grosso problema”

Si prepara una crisi all’interno del gruppo Aldi: l’azienda si trova di fronte a un “grosso problema”

Si dice che le vendite di Aldi siano aumentate nel 2022, ma la catena di supermercati sta ancora perdendo terreno operativamente, scrive Handelsblatt. Secondo questo quotidiano economico tedesco, l’azienda deve affrontare un “significativo problema di costi”. Aldi non ha rilasciato alcun commento ufficiale.

In Germania, il canale porterà ancora profitti, ma molto meno. Si registrano invece dati negativi in ​​Francia e Danimarca. In Danimarca, Aldi ha venduto negozi alla concorrenza, ma in Francia il discount vuole rimanere in attività.

Dopo Delhaize e Intermarché, anche ad Aldi sono sorte tensioni sociali

I dettagli riguardanti il ​​Belgio non sono noti. Il mese scorso, i sindacati belgi hanno lanciato l’allarme su una possibile misura di riduzione dei costi, che la direzione ha negato.

Inoltre, secondo Handelsblatt, sarebbe stato annullato anche il progetto di rilevare il sistema informatico di Aldi Süd. Le filiali Aldi Nord e Süd effettuano acquisti congiunti di alcuni dei loro beni e il sistema informatico congiunto dovrebbe facilitare questo processo. Secondo Der Spiegel, il Northern Branch avrebbe abbandonato questo progetto a causa della “rigidità del programma”.

Sempre secondo Handelsblatt, Torsten Hufnagel, capo di Aldi Nord, sta attualmente lavorando alla “più grande ristrutturazione nella storia dell’azienda” in risposta a questi problemi. L’obiettivo è diventare più efficienti.

READ  27 grandi magazzini lussemburghesi diventeranno "Leclerc"