Febbraio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Senza sosta, il Sudafrica travolge la Namibia – CAN 2023 – Grecia – Sudafrica – Namibia (4-0)

Senza sosta, il Sudafrica travolge la Namibia – CAN 2023 – Grecia – Sudafrica – Namibia (4-0)

Sudafrica-Namibia 4-0

Sederi:tau (14H) Zwani (25H et al 40H) e Maseko (75H) per Bafana Bafana

Fate sì che la vuvuzela sia la ragione!

In pericolo dopo la sconfitta contro il Mali, il Sudafrica ha rialzato la testa travolgendo la vicina Namibia a Korhogo, allo stadio Amadou Gon Coulibaly (4-0). Tuttavia, questo è tutto Guerrieri coraggiosi Chi entra meglio in partita e chi crea velocemente buone occasioni. Di Tjewiza I (4H) Poi da Shallilil (8H) che non centra il bersaglio. Quasi subito, da una mano passata quasi inosservata, ma confermata dal VAR, è stato Percy Tau ad aprire le marcature dal dischetto, pochi giorni dopo aver sbagliato un rigore contro il Mali. (1-0, 14H). Il Sud Africa è passato in vantaggio nel corso del gioco, ma alla fine ha ottenuto il secondo gol, con il secondo tiro della partita, grazie ad un bel tiro di Themba Zwane. (2-0, 25H). Gusci di prova (34).H) e Sphelo Sithole (36H) sbaglia il gol, ma Zwane si regala una splendida doppietta prima della fine dell'incursione solitaria (3-0, 40H). Dopo 45 minuti la partita era già finita.

Al rientro dagli spogliatoi è Thapelo Morena la prima occasione, ma spesso stronca il suo recupero (50H). La Namibia gioca alta per ridurre il punteggio e viene catturata da un lancio lungo di Thapelo Maseko, che approfitta di un pallone di Lloyd Kazabwa per aumentare il punteggio cinque minuti dopo essere entrato. (4-0, 75H). L'accordo è stato concordato e le due squadre giocheranno le qualificazioni tra soli tre giorni, con un giorno di riposo in meno rispetto alle avversarie, Mali e Tunisia.

READ  Conference League: Sconfitto dal Maccabi Haifa, La Jeantoise fa un brutto passo davanti all'ottavo posto

Parlare di un paese vicino è sempre divertente.


Sudafrica (4-2-3-1) :Williams – Beh, Colore, Kekana, Mudau – Sithole (Munnar,H), Mokoena (Adams, 90H+3) – Zwane (Maseko, 70H), Tao, Morena (Mayambila, 80H) – Conchiglie (Libasa,H). allenatore : HugoBruce.

Namibia (4-1-4-1) : Kazabua – Hanamob, Haukonjo, Amutenia, Dio (Kamatoka, 73).H) – Petrus-Hutto, Tgwiza (Rodath, 73H), Chitembe (Katwa, 46H), Limbondi (Museo, 46H)-Shalilil. allenatore :Colin Benjamin.

Il Mali, i suoi compagni, il Sud Africa