Aprile 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

“Se potessi…”: le sorprendenti dichiarazioni del responsabile del calendario playoff – Tout le Football

“Se potessi…”: le sorprendenti dichiarazioni del responsabile del calendario playoff – Tout le Football

Niels van Branteghem, responsabile del calendario, ha il difficile compito di accontentare tutti. Cosa che accade raramente…

Normalmente il leader alla fine della Classic inizia sempre le qualificazioni in casa, ma quest'anno l'associazione va per prima a Genk. D'altra parte, l'Anderlecht inizia la partita in casa.

“Se potessi farlo, avrei preferito vedere l’Al-Ittihad partire titolare in casa, ma per la prima volta c’è un ‘derby’ nelle qualificazioni 1, tra i due club di Bruges e i due club di Bruxelles”. Lo ha chiarito Niels van Branteghem Al momento dell'invio del calendario

“È impossibile per un distretto di polizia che entrambe le squadre della sua città giochino in casa nello stesso fine settimana. Per questo motivo, questo è il calendario di qualificazione più complesso che abbia mai dovuto fare”.

Questo è il calendario più complesso che abbia mai creato.

“Senza contare che i sindaci di Bruges, Anversa e Genk non vogliono le partite serali, o che, come sempre, domenica 31 marzo è prevista una sola partita nel torneo. La mia priorità era vedere Union e Anderlecht in campo a casa alla fine.”

Il primo derby di Bruxelles si svolgerà la terza giornata al Lotto Park. La partita di ritorno è prevista per la settima giornata, il 5 maggio. Il 9 maggio l'Union giocherà la finale di coppa, poi il 13 maggio si recherà al Club Brugge.

READ  Formula 1 | Segna i dettagli dei problemi della Red Bull e degli opposti a Horner