Maggio 21, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ricevi iCloud Drive da documenti e dati

Annunciato diversi mesi fa, ora è finito: iCloud Drive e iCloud Docs & Data integrato a maggio. Ma allora, cosa significa questo? Sul lato interfaccia, infatti, non è possibile notare nessun cambiamento di rilievo: l’applicazione di storage online di Apple non ha modificato il suo design e nemmeno aggiunto o tolto alcuna funzionalità se si ha familiarità con le sue ultime versioni.

No, in realtà è un file parte posteriore Gli unici aggiornati, ovvero la build di back-end su cui stanno lavorando gli sviluppatori.

Perché passare a iCloud Drive?

Pertanto, Documents and Data è il sistema di backup originale creato da Apple per eseguire iCloud a partire dal 2011, con iOS 5. A quel tempo.LimiteInfatti gli editori che lo utilizzavano per registrare i contenuti delle proprie app non avevano poi la possibilità di consentire il libero accesso agli utenti al di fuori di queste piattaforme.

Con iCloud Drive, invece, la soluzione è molto più efficiente in quanto gli utenti di Internet possono non solo navigare tra le cartelle assegnate, ma anche Condividi i loro file con chi li circonda Oppure leggilo da qualsiasi dispositivo Apple. Pertanto, gli iPhone non sono gli unici compatibili, poiché sono coinvolti anche iPad, Mac, iPod touch e altri PC Windows.

buono a sapersi

Normalmente, il passaggio a iCloud Drive è completato automaticamente Per la maggior parte degli abbonati. Tuttavia, potrebbe essere necessario attivarlo manualmente, soprattutto se il tuo telefono cellulare risale al 2010 o prima. Per farlo:

  1. Accesso all’applicazione Impostazioni da iOS
  2. tocco. Contatto. Collegamento iCloud
  3. Abilita iCloud Drive

Quindi tutti i tuoi documenti si trovano nella domanda originale File. La procedura è simile a macOS, passando per le Preferenze di Sistema.

READ  Elenco degli smartphone che ne saranno dotati

iCloud Drive ti consente di salvare fogli di lavoro, foto o video e offre la possibilità di cercare contenuti a tua scelta per data, nome o tag. Ogni backup viene sincronizzato automaticamente tra diversi dispositivi Apple se sono connessi a Internet, tutti con crittografia per evitare potenziali hack.