Luglio 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Questo indirizzo è il nuovo tempio della cucina indiana a Bruxelles

Questo indirizzo è il nuovo tempio della cucina indiana a Bruxelles

Sono audaci, hanno idee e non si preoccupano delle nostre peculiarità regionali, sanno pochissimo della nostra capitale, non parlano praticamente il francese, e probabilmente si sono detti che se piacciono ai buongustai anche un po’ curiosi Le Fiandre lavoreranno anche in un ambiente urbano ad alta densità internazionale. In effetti, Pavan e Tim hanno ideato un concept ben congegnato, all’angolo della Chaussée d’Ixelles, in quello che era un caffè abbandonato, un’area urbana. Ristorante dalla facciata molto luminosa, siamo felici di constatare che dopo alcuni precedenti un po’ severi, la direzione di Excelis ora accetta la colorazione dei piani commerciali, purché vengano rispettati i desideri artistici del gestore.Fermati al primo piano. L’arredamento interno continua con lo stesso spirito: è colorato, la musica è alta, i camerieri girano a tutta velocità, c’è tanta gente, rumore, colori, odori di cucina e spezie.

Nel video dovresti evitare questo cibo amato dai belgi:

Quindi dimentica tutto quello che sai sui ristoranti indiani in Belgio. Abbiamo ottimi ristoranti indiani nel nostro paese, dove, secondo buone fonti, servono cucina autentica, con variazioni vegetariane e regionali, in breve, abbiamo la possibilità di mangiare bene dalla/e cucina/e. . Si ma. Senza voler far venire voglia di novità ai nostri buongustai, lì mangiamo bene, ma spesso non deliriamo.

Bombay BQ, è diverso?

Sì, qui abbiamo incorporato le famose “icone” per attirare un pubblico più giovane, che ama sapori e cocktail particolari, e per il quale cenare, anche a un prezzo ragionevole, dovrebbe essere un’esperienza un po’ coinvolgente. Capiremo presto che il rispetto dogmatico delle ricette tradizionali indiane non è l’ossessione dei fondatori, ma l’abilità della mano, soprattutto nella cottura nel tandoor, sì. Ed è qui che entra in gioco il Bombay BBQ party, di cui vi abbiamo già parlato in apertura.

READ  Ecco i risultati del sorteggio di Euromillions: Vinto il jackpot da 41 milioni, scopri i numeri estratti

Carta delle birre moderna e cocktail davvero invitanti. Dark and Desi (€ 12,50) per Florence (rum, ginger beer), Tamarind Margarita per me (€ 13,50): Cotta completa; Questa miscela di tequila al tamarindo si connette ancora con i miei vari recettori. Anche la birra è buona, e non essere come i miei amici che vogliono bere vino ovunque e sempre, limitati a birra e cocktail e sarai dell’umore giusto per questo posto.

Ovviamente un menu di condivisione. Nella cucina indiana questo fa parte del gioco, una cucina che osa uscire dagli schemi, senza necessariamente scaldarci troppo. La situazione ideale sarebbe quella di partire con almeno quattro invitati (questa è stata effettivamente la mia esperienza con i miei figli), in modo da ottenere un reale coinvolgimento. Sì, a volte visitiamo un indirizzo due o tre volte prima di raccontartelo. Quella sera abbiamo mangiato pollo fritto (€ 12,50) con maionese piccante, entusiasmante come il tonkatsu giapponese (forse il pollo è un po’ crudo, ma ci pensa la maionese a ravvivarlo.) e melanzane grigliate (€). 9), in salsa di pomodoro piccante (ma non troppo piccante), cocco e panna acida sopra, un dolce che dovevo mettere a un metro di distanza dalla Firenze che tentava golosamente di viziarmi. Piatto e Pimento del Padron (€ 9,50) ripieno di formaggio.

Un piccolo inconveniente in molti ristoranti in cui i piatti sono condivisi, tutto esce dalla cucina nello stesso momento, facendoci mangiare un po’ velocemente e… facendo sentire un po’ freddo. Perché anche se clicchiamo qua e là, quando attacco il primo gambero (gigante) di detto piatto Pranografia (13 euro), è meno che tiepido. Tuttavia, queste bellissime bestie vengono cotte e condite alla perfezione, ancora una volta, senza lacerare le mucose. L’onestà richiede che io ricordi che mi piacciono i ristoranti “caldi”, ma non mi piacciono i cibi freddi; Questo, secondo Flo, è l’unico aspetto del cliente che mi dà fastidio. Insieme a tutti questi piatti, morbido pane naan (€4) e ottimo riso pilaf (€4,50).

READ  TF1 condanna il "comportamento inaccettabile" di Hanoun dopo le sue dichiarazioni sul programma "Late Show".

Affrontiamo subito un dato oggettivo. Qui non siamo interessati né al cibo sostenibile né ai prodotti locali. Ci diciamo che il pollo fritto non è assolutamente biologico Cuckoo Mechelen e che i gamberetti (premium) probabilmente non hanno l’etichetta ASC o MSC, anche se potremmo rimanere sorpresi. La qualità qui sta nel piacere semplice e sorprendente delle ricette, non nella pura eccellenza del prodotto, ma nel fatto che ci divertiamo, e – siamo cordiali, vi risparmiamo tutti i ristoranti dove non ci divertiamo – cioè , Non molto spesso.
Inoltre, i piatti proposti escono dall’ordinario, non per diventare – a nostro avviso – europei, ma per farne una strada del buon fast food piena di sapori, sorprese e voglia di tornare lì intingendo il riso nel salse di melanzane, naan con maionese di pollo. Insomma, poiché abbiamo deciso di creare diversi ristoranti per voi, cari lettori, non andremo oltre due cocktail, quattro portate e due contorni, e anche il leggendario appetito fiorentino ha trovato il suo eguale. .

Insomma?

Eccoci in un fast food “più che buono”, che propone una cucina che colpisce forte il palato, cocktail davvero buoni (attenzione che possono aggiungerli al conto) a prezzi contenuti, comunque per quanto riguarda le preoccupazioni vi invito alcuni amici o tutti i Miei figli senza spendere i miei reni.

informazione ?

O? Bombay BBQ di Mission Masala, 280 Chaussée d’Ixelles, 1050 Bruxelles.

Quando ? Aperto la sera, dal martedì alla domenica. Missionmasala.be

Non perdere nessuna notizia sullo stile di vita sosoir.lesoir.be Iscriviti ora alle nostre newsletter tematiche Cliccando qui.