Marzo 3, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quasi 31 anni fa venne inviato il primo SMS della storia: cosa diceva?

Quasi 31 anni fa venne inviato il primo SMS della storia: cosa diceva?

SMS ha festeggiato questo mese il suo 31esimo compleanno. Il primo messaggio di testo è stato inviato dall’ingegnere Vodafone Neil Papworth nel Regno Unito. Un momento di tensione perché lo scopo di questa spedizione è testare questo nuovo sistema tecnologico. Lontano dagli smartphones touchscreen a schermo piatto, il peso del dispositivo è di 2,1 kg. Destinatario del messaggio: Richard Javis, supervisore di Neil. Il primo era ad una festa di Natale quando è stato inviato. Questo è ciò che ha determinato il contenuto del primo SMS della storia: “Buon Natale”.

Un criminale informatico mi ha contattato tramite e-mail, SMS e telefono e purtroppo ho condiviso le mie informazioni personali. cosa posso fare ?

Sviluppo instabile

Con queste due paroline è nata l’era degli SMS. Ma questa scoperta non ha avuto successo. Vodafone afferma che è passato un anno prima che Nokia implementasse questa funzionalità sul suo telefono. Da allora, l’uso di questa funzionalità è diventato accessibile a un gran numero di utenti. Neil, il padre degli SMS, ha spiegato nel 2017: “Nel 1992, non avevo idea di quanto sarebbero diventati popolari i messaggi di testo e di quanto avrebbero dato origine a emoji e app di messaggistica utilizzate da milioni di persone. Fino a poco tempo fa non ho detto ai miei figli di aver inviato il primo messaggio di testo. Guardando indietro, è chiaro che il messaggio di compleanno che hai inviato è stato un momento cruciale nella storia del cellulare“.

Dopo tanti anni di successo, dal 2022 l’utilizzo degli SMS è in calo. Oggi i principali canali di scambio sono le app. Si prevede che l’utilizzo degli SMS continuerà a diminuire. Tuttavia, questa epopea è stata un successo oltre le aspettative del suo creatore.

READ  Perché devi stare così attento con questo nuovo tipo di truffa