Maggio 23, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quando l’inaccettabile diventa accettabile: in che modo la multinazionale mineraria di Rio Tinto legittima le sue attività minerarie?

Quando l’inaccettabile diventa accettabile: in che modo la multinazionale mineraria di Rio Tinto legittima le sue attività minerarie?

Linda Hubert TA è professore di diritto ambientale presso l’Università di Ottawa. Come parte della mia tesi di dottorato, ho esaminato le pratiche della società Quit Madagascar Minerals (QMM) di Rio Tinto, che estrae ilmenite (un minerale composto da titanio e ferro) nella regione di Anossi, nel sud-est del Madagascar.

Secondo lei, se oggi Rio Tinto si preoccupa raramente delle conseguenze sociali e ambientali delle sue attività minerarie, è perché l’azienda beneficia di un’asimmetria nei rapporti di forza, che incide sui rapporti tra Stati e compagnie minerarie:Dagli anni ’80 e dalla spinta alla liberalizzazione, il contesto normativo in Madagascar è diventato molto adatto alle grandi compagnie minerarie. Ha ridotto la capacità di intervento dello Stato e ha permesso alle aziende di negoziare le stesse regole (legge mineraria, standard di protezione ambientale, ecc.) che dovrebbero governare”.

“Il progetto minerario di Rio Tinto ha avuto e continuerà ad avere una certa influenza sullo sviluppo degli standard che regolano le sue attività”, Aggiunge.

READ  Il nuovo logo di Brussels Airlines infastidisce i dipendenti