Febbraio 27, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Quando Jorbi Vertesen ruba i riflettori a Bakayoko e LeBacchio: “È stato bravissimo”

Quando Jorbi Vertesen ruba i riflettori a Bakayoko e LeBacchio: “È stato bravissimo”

Ci aspettavamo che emergesse una sorta di confronto tra Dodi Lukebakio e Yohan Bakayoko nella partita tra le due ali dei Red Devils. Ci sono stati dei gesti molto carini da parte del primo che ha fornito un assist senza che il VAR intervenisse per segnalare un fallo di mano. Abbiamo visto anche alcune bellissime ispirazioni dal secondo. Ma alla fine è stato il terzo belga della serata, Jorbe Vertesen, a creare la sensazione di vittoria sul Siviglia, in vantaggio per 2-0 fino al 68′.

“Non eravamo affatto in partita, è stata una serata strana e non è stata una bella partita da parte nostraha ammesso Peter Bosz, allenatore del PSV Eindhoven, a RTL. Non potevamo giocare ed eravamo deboli nei duelli. Alla fine del primo tempo eravamo sotto 2-0. Poi abbiamo iniziato a migliorare in attacco”.

In effetti, è stato l’infortunio di Hirving Lozano prima dell’intervallo a cambiare tutto. Il messicano, che aveva appena avuto la migliore occasione per l’Olanda, ha dovuto lasciare il posto a Jorbe Vertesen, l’uomo che ha cambiato tutto. Innanzitutto causando un secondo cartellino giallo a Lucas Ocampos. “Abbiamo controllato e il risultato è stato con noi, ma restare indietro di un punto ci ha ucciso”.ha ammesso Sergio Ramos, autore della vittoria per 1-0 del Siviglia.

Dopo le undici meno dieci il PSV ha la meglio. Riducendo il risultato di Saybari (68: 2-1), Vertisen ha accettato l’offerta negli ultimi dieci minuti. È stato il colpo di testa dell’ex giocatore dell’Union Saint-Gilloise a spingere Godelli a segnare un autogol (81esimo posto: 2-2). Poi è stata la sua corsa eccezionale e il cross perfetto a regalare a Pepe il gol del 2-3 nei minuti di recupero.Yorbi è stato un ottimo sostituto”.Peter Bosz ha sottolineato che dovrà avere altre opportunità per far brillare il suo attaccante belga nelle prossime settimane, alla luce della vulnerabilità di Lozano e Noah Lang agli infortuni.

READ  Il mancato incontro tra Jeremy Doku e Liverpool a causa di Romelu Lukaku: "Bisogna dirgli perché dovrebbe restare all'Anderlecht"

Combinata con la tessera dell’Arsenal contro il Lens, questa vittoria consente al PSV Eindhoven di qualificarsi agli ottavi di finale per la prima volta dalla stagione 2015-2016. Lenoa e Siviglia si sfideranno per un posto in Europa League nell’ultima giornata tra due settimane. Magari con un altro allenatore per Dodi Lukebakio, visti gli scarsi risultati di Diego Alonso.