Dicembre 7, 2021

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Prove per il disastro nucleare di Tiang giovedì pomeriggio (Hui)

Intrusione terroristica, allarme radiazioni, perdita del sistema di raffreddamento: scenari catastrofici si susseguono alla centrale nucleare di Tiang… Questo il disastroso scenario dell’esercitazione che si svolgerà giovedì pomeriggio. Quindi niente panico.

Intrusione terroristica, allarme radiologico, perdita del sistema di raffreddamento… Scenari di disastro si susseguono nella centrale nucleare di Tiang…

Più volte all’anno viene organizzato un esercizio sulle rive della Mosa per vedere cosa funziona e cosa può essere migliorato. Queste esercitazioni sono organizzate annualmente dall’Agenzia federale per il controllo nucleare (AFCN) o più regolarmente da Engie-Electrabel o dalla provincia di Liegi.

Questi ultimi due attori hanno sviluppato uno scenario di crisi… Quindi, l’esercizio immaginato di questo giovedì farà più di uno scatto… “In realtà”, spiega uno di loro a FANC, “lo scenario prevede un incidente aereo nel sito”.

Ma fortunatamente, nello scenario di cui sopra, non c’è dubbio che questo aereo provochi una catastrofe nucleare. Pertanto, non è previsto il coinvolgimento dei residenti e tanto meno l’evacuazione.

Ci saranno molti oratori perché si tratta di coinvolgere la polizia locale di Huy, la polizia federale, la polizia aeroportuale, ma anche la città di Huy, oi vigili del fuoco.

“Si tratterà di testare la capacità di interazione tra il centro operativo del sito e le autorità esterne, nonché tra il governatore della provincia di Liegi e il sindaco di Hue”.

Insomma, non stupitevi (e nemmeno turbatevi) se vedete il trambusto intorno alla pianta, per fortuna è solo una fase.

READ  La futura BMW i5 è già in azione