Giugno 20, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Progetto Legoland a Charleroi abbandonato, ‘ora dobbiamo ricominciare’

Progetto Legoland a Charleroi abbandonato, ‘ora dobbiamo ricominciare’

Questo annuncio ha suscitato molto scalpore venerdì mattina: Merlin Entertainments cambia strategia e abbandona la costruzione del parco Legoland a Charleroi, Informazioni divulgate dai nostri colleghi da spazzatura

L’informazione è stata confermata da Willy Borsus, ministro vallone dell’Economia. Il Gruppo ha preso questa decisione dopo aver condotto una valutazione completa delle sue operazioni globali. La sua diagnosi porta a una modifica della strategia che è quella di favorire il consolidamento delle infrastrutture esistenti (e in costruzione) piuttosto che l’espansione delle attività.Lo ha detto il ministro in un comunicato.

Ora dobbiamo andare avanti. NOCi stiamo muovendo per identificare altre possibilità per trasformare questo sito.

Si dice Thomas Dermin, Segretario di Stato per il Recovery e gli Investimenti Strategici di Charleroi sorpreso”. “I metodi di riqualificazione sono possibili e dovrebbero essere esploratiHa detto venerdì pomeriggio.

Il socialista conosce bene il dossier, visto che è stato lui a tornare a Charleroi per occuparsi del piano Catch, che mira ad accelerare la creazione di posti di lavoro nella regione dopo diverse ristrutturazioni industriali, tra cui quella di Caterpillar. “Oggi, il motore economico a nord di Charleroi gira a pieno regime: i due nuovi parchi di attività economiche a Jumet/Jusselis registrano un tasso di occupazione del 100%, mentre il BioPark di Jusselis adiacente al sito di Caterpillar è in piena espansione con un nuovo progetto di campus e piani per nuovi impianti di produzione. Pertanto i metodi di riqualificazione sono possibili e dovrebbero essere esplorati.Ha notato in un lungo messaggio su Twitter. Nonostante la decisione strategica di Merlin Group.E qualche critica alla mancanza di carattere industriale del progetto, rimango convinto che i miei colleghi della provincia abbiano fatto un buon lavoro nello studio e nel sostegno di questo progetto. Il desiderio inestinguibile di trovare un futuro per questo sito simbolo deve continuare a guidare le nostre azioniha proseguito il Ministro degli Affari Esteri.Quando sei in politica, devi costruire un futuro migliore per i cittadini e avere il coraggio di sostenere progetti ambiziosi per sbloccare opportunità future. A volte i progetti sono coronati dal successo e siamo fortunati a Charleroi ad avere successo. A volte altri progetti falliscono, ma non bisogna mai mollare e andare avanti sempre con determinazione, nonostante il cinismo di alcuni.Ha finito.

READ  Secondo la Banca nazionale della Libia, non ci sarà spirale di prezzi e salari

Nei giorni scorsi, alcune indicazioni secondo cui la costruzione del parco divertimenti presso l’ex sito industriale Caterpillar di Gosselis è stata annunciata come più complessa del previsto ma Niente prefigurava una simile svolta.