Aprile 17, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Portimao, MotoGP: vince Martin, battaglia tra Pinaya e Marquez

Portimao, MotoGP: vince Martin, battaglia tra Pinaya e Marquez

Jorge Martin ha aperto il suo sportello annuale in Portogallo, davanti a Maverick Viñales e Pedro Acosta. La gara ha visto una collisione tra Francesco Bagnaia e Marc Marquez, quando l'italiano si è scontrato con lo spagnolo prima che entrambi commettessero un errore.

La gara di Portimão non sarà mai ricordata come una delle gare più vivaci della storia, ma i minuti finali non sono stati privi di entusiasmo. Certamente non quando si tratta del primo posto. L'autore della foto, Giorgio Martino Ha completato tutti i giri in testa senza commettere errori nonostante la pressione che esercitava Maverick Vinales, quasi di fretta dall'inizio alla fine. Ma dietro di lui, tutto è cambiato mentre si avvicinava alla bandiera a scacchi.

Ben installato in seconda fila, Vinales Ha alzato goffamente la gamba destra sul rettilineo dei box all'inizio dell'ultimo giro, il motivo rimane sconosciuto. Il pilota dell'Aprilia è stato poi superato dal poleman, Ena Bastianini, prima di scattare dritto… e cadere mentre cercava di rimettersi in carreggiata. Una triste conclusione per un fine settimana quasi perfetto finora per lo spagnolo, vincitore dello sprint di sabato. Con la caduta ha ceduto anche il posto sul podio… Pedro Acosta.

L'impressionante debuttante ha conquistato il suo primo titolo MotoGP in carriera. Ottimo, si è sbarazzato prima dei piloti ufficiali KTM, Brad Bender (iv) f Jack Miller (Quinto) Prima del sorpasso Marc Marquez Poi Francesco Bagnaia. I due uomini che non sono arrivati ​​in zona punti sono stati coinvolti in una collisione. Lo spagnolo aveva appena superato l'italiano alla curva 5 e Pico ha vinto cercando di ricreare il cross. di chi è la colpa? È difficile da dire.

READ  Giroud: i corridori della tappa 18 sono stati ingannati e sfruttati da Dries de Bondt

Questi vari incidenti hanno fornito posizioni preziose agli uomini che sono venuti dietro. Marco Bizzicchi Quindi è arrivato sesto in testa Fabio Quartararo, l'unico pilota equipaggiato con una moto giapponese nella top ten. Il team nizzardo ha fatto una bella gara e ha concluso davanti alle ApriliaAlex Espargarò (VIII) ed eroe locale Miguel Oliveira (9 AH). Fabio Di Giannantonio Completa la top ten senza nulla in confronto Augusto Fernández (11 AH).

Le ultime posizioni a punti vanno alle Honda Joan Mir (12 AH), Takaaki Nakagami (14 AH) e Giovanni Zarco (XV) E anche la YamahaAlex Reines (13). Tra i perdenti di oggi ci sono anche altri Bagnaja et al Marchese, Luca Marini (17) Ancora in grande difficoltà, Franco Morbidelli (18) Cadde, ma anche Raúl Fernández et al Alex Marquez Ha sbagliato.

Martino Guida la classifica generale con 18 punti Notaio E dal 21 in poi Bastianini. Riconsegna Bagnaja Lo ha riportato al quarto posto, a 23 lunghezze dal nuovo leader, il vice campione del mondo, determinato a rubargli il titolo in questa stagione.

Campionato MotoGP attuale: 1. Martin 60 punti, 2. Bender 42 (-18), 3. Bastianini 39 (-21), 4. Bagnaia 37 (-23), 5. Acosta 28 (-32)… classifica completa in arrivo