Campania Cronaca Salerno

Pontecagnano: scoperta casa per appuntamenti. Denunciato il proprietario

ladri d'auto

Incontri a luci rosse in un appartamento a Pontecagnano, denunciato il proprietario per sfruttamento della prostituzione.

Pontecagnano Faiano: gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Mobile – Sezione Falchi, dopo una serie di appostamenti, hanno verificato la presenza di un appartamento dedicato ad incontri a luci rosse.

A segnalare la presenza di numerose persone che s’intrattenevano all’interno dello stabile sia di giorno che di notte erano stati alcuni cittadini. I poliziotti, dopo aver identificato i “clienti” nel corso degli appostamenti, hanno fatto irruzione all’interno dell’appartamento, trovandovi un transessuale, 30enne di nazionalità colombiana, che utilizzava periodicamente l’appartamento in fitto, per consumare prestazioni sessuali a pagamento.

 Nel corso della perquisizione è stato trovato materiale utilizzato per l’esercizio della prostituzione e un cellulare utilizzato per ricevere i contatti dei clienti.

La polizia è risalita anche al proprietario dell’appartamento, un salernitano di 51 anni che percepiva circa 350 euro a settimana per l’affitto dell’immobile. L’uomo è stato denunciato per favoreggiamento della prostituzione, mentre l’appartamento è stato sequestrato.

Per continuare ad usare questo sito, devi accettare la politica di uso dei Cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi