Maggio 29, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Punture di insetti: difese senza ricetta

Quando arriva l’estate siamo quasi tutti più contenti. Il sole, il caldo, le vacanze, il mare. Insieme all’estate ritornano però con piena forza insetti fastidiosi, in particolare le tanto odiate zanzare, le cui punture provocano notevole fastidio, irritazione e prurito sulla pelle. Per tutelarsi esistono in commercio prodotti a basso costo e di discreta efficacia, basati sulla tipica azione antistaminica e acquisibili senza obbligo di prescrizione.

Quel ronzio così poco sopportabile

Probabilmente per molte persone esistono poche cose più fastidiose del ronzio delle zanzare, soprattutto nei luoghi dove esse proliferano e nei momenti in cui già si devono affrontare temperature afose. Per alcuni non rappresentano un gran problema, ma sono certamente numerosi i soggetti che trovano al limite dell’insostenibile la presenza di questi insetti, tra le mura domestiche così come all’aperto, tra i boschi così come tra le vie della città o in occasione di feste ed eventi culturali. Il discorso si allarga poi alle loro punture, da cui deriva quella sensazione di prurito che si diffonde nel cervello, oltre a provocare effetti non certo salutari alla pelle.
Per proteggersi ci sono creme reperibili nelle farmacie, anche in versione web, abili a porsi come scudo o strumento lenitivo per eliminare in breve tempo la seccatura causata dalla puntura, il bruciore derivato dalla stessa e il rossore nel punto coinvolto. La disponibilità nei negozi online comporta una serie di vantaggi che coinvolgono la rapidità di acquisto, la consegna facile al proprio domicilio, l’opportunità di usufruire di promozioni e tariffe scontate, la possibilità di visionare commenti e testimonianze di utenti che già hanno usufruito dei prodotti di proprio interesse. Chi preferisce il consiglio del farmacista di fiducia presso cui si reca abitualmente può trovare forse gli stessi prodotti, ma la modalità web, per quanto in teoria più asettica, presenta comunque elementi a favore.
In ogni caso, qualsiasi sia l’opzione preferita, è sempre bene dotarsi di una crema lenitiva, soprattutto alla viglia di circostanze in cui sarà probabile imbattersi in un alto quantitativo di insetti.

READ  Moto GP Qatar: l'italiana Ena Pastianini inaspettata vincitrice nella prima gara della stagione

Caratteristiche e utilità pratica

Gel e pomate inerenti quest’area settoriale assommano solitamente più funzioni: sono utili contro attacchi di zanzare e altri insetti, ma svolgono anche supporto per varie forme di dermatite. Inoltre, coadiuvano la veloce guarigione della pelle in caso di eritemi solari. Di conseguenza, il complesso di tali finalità rende i prodotti preziosi per una vasta serie di scopi. Si può pensare alla tipica giornata in spiaggia in cui magari si rischia di scottarsi per un’eccessiva esposizione al sole, ma pure a lunghe passeggiate nel verde dove d’estate spesso le zanzare si moltiplicano, oppure a ritrovi sociali all’aperto con musica, luci e una miriade di insetti volanti. Il loro uso può includere anche i bambini e non comporta particolari controindicazioni, salvo eventuale allergia ai medicinali di tipo antistaminico.
I prodotti contro eritemi, arrossamenti e punture sono dunque di ampia validità e di buon conforto, con particolare riferimento ai mesi estivi, per godere della bella stagione con meno preoccupazioni e maggiore piacere e serenità.