Maggio 22, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Ecco iPad Air e iPad Pro: Apple lancia nuovi tablet e un nuovo chip

Con uno spessore di poco più di 5 mm, il nuovo iPad Pro è “incredibilmente sottile”, si vanta John Ternos, vicepresidente californiano del gruppo, in un video pubblicato online.

Invece del chipset M2 dei modelli precedenti, il nuovo tablet è dotato di un chip M4 progettato da Apple. “Può fornire le stesse prestazioni dell’M2, utilizzando metà della potenza”, ha affermato Tim Millett, un altro vicepresidente.

Ha inoltre evidenziato le sue prestazioni nella gestione di compiti che richiedono l’intelligenza artificiale, un argomento sul quale Apple non ha parlato molto, mentre i suoi vicini e concorrenti nella Silicon Valley aumentano i loro annunci e nuovi prodotti legati a questa tecnologia.

Il prezzo del nuovo iPad Pro parte da 1.000 dollari per il modello da 11 pollici e da 1.300 dollari per il modello da 13 pollici.

Per 130 dollari, gli utenti potranno anche usufruire del nuovo stilo del marchio, il Pencil Pro, che ora include un nuovo sensore. Ti consente, ad esempio, di attivare le opzioni sullo schermo con un semplice tocco.

Il nuovo iPad Air sarà venduto al dettaglio a un prezzo iniziale di 600 dollari per il modello piccolo, mentre il prezzo dell’iPad base del marchio scende a 350 dollari, da 430 dollari.

“Non c’è molto da dire sull’iPad”, ha detto l’analista Benedict Evans sul sito di social networking Threads.

“Ha le stesse dimensioni del Mac, ma non ha preso piede, non perché non sia buono come il Mac, ma perché per la maggior parte delle persone l’iPhone soddisfa già tutte le esigenze informatiche”, ha aggiunto. esperto.

Secondo IDC, le vendite globali di tablet hanno mostrato una crescita molto lieve nel primo trimestre di quest’anno, “dopo più di due anni di declino”.

READ  I turisti giapponesi tornano sulla Terra dopo 12 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale

La domanda è diminuita dopo che molti consumatori hanno investito durante la pandemia di COVID-19.

Secondo IDC, Apple è rimasta all’avanguardia in questo mercato, nonostante il calo annuale delle sue vendite, legato soprattutto all’assenza di nuovi modelli.