Marzo 4, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Perché l’Anderlecht vuole mantenere Dobi titolare contro lo Standard nonostante la presenza di Schmeichel?

Perché l’Anderlecht vuole mantenere Dobi titolare contro lo Standard nonostante la presenza di Schmeichel?

Il desiderio di dissipare i dubbi era forte. Brian Rimmer ha annunciato venerdì sera che Maxime Dubet giocherà da titolare contro lo Standard in Coppa del Belgio. “Kasper Schmeichel non è nemmeno in selezione, disse il danese. In panchina ci sarà Colin Cosmans. “È un modo per evidenziare il tuo lavoro quotidiano.”

Undici classiche di coppa tra Anderlecht e Standard: 7-4 per l’RSCA davanti a una media di 36.000 spettatori

Vera opportunità

È un dono per sollevare il morale dei suoi tutori? Teoria confutata da Brian Rimmer. “No, non lo farei mai. Ciò invierà un brutto segnale ai giocatori. Devono sentire che se hanno la giusta mentalità e la giusta prestazione, avranno la possibilità di giocare e quindi essere ricompensati. “Non farlo andrebbe contro la mia integrità di allenatore”.

Nawras

Metterei a rischio il mio lavoro se non reclutassi la squadra migliore.

Lo staff preferisce Kasper Schmeichel. Attraverso la sua esperienza e il suo carisma, anche se qualche voce si è alzata dopo gli errori. Alcuni tifosi lo hanno criticato anche per qualche chilo di troppo ma hanno preso di mira soprattutto il modo in cui Dube è stato esonerato. I risultati hanno rapidamente oscurato le critiche. La situazione potrebbe ribaltarsi se il portiere francese facesse una buona prestazione? L’allenatore dell’Anderlecht non chiude la porta a questa teoria.

“Ogni settimana io e la mia squadra abbiamo un solo obiettivo: mettere insieme la squadra migliore per battere il nostro avversario. Rischierò la mia posizione mettendo in campo un giocatore che non merita di essere in campo. Questo vale per tutte le posizioni, comprese il portiere. Maxim gioca perché se lo merita. “Si comporta in modo professionale ogni giorno e lavora duro”.

READ  Caso Mbappe: la Federcalcio francese ha cambiato volto

Chi è il portiere dell’Anderlecht Maxime Dube contro lo Standard? È un discepolo di Barthez, tifoso anti-Instagram che avrebbe potuto firmare per il Bruges

Il suo futuro solleva interrogativi

Maxime Dube dovrà credere in questa possibilità per rubare il posto al nazionale danese. È venuto all’Anderlecht per giocare. Se non avrà possibilità, vorrà testare il mercato a gennaio. Remer sa che avrà bisogno di un buon secondo portiere in caso di problemi con Schmeichel e non ha intenzione di lasciarlo andare. “Ho la fortuna di avere concorrenza ed è mio compito crearla. Se non ce n’è, rischiamo di avere problemi ad un certo punto. Con Maxime ho un portiere di cui mi fido e posso giocare con lui ogni fine settimana. Non vogliamo venderlo e la sua partenza non è un tema caldo in questo momento”. “La situazione attuale. Vedremo a gennaio cosa succederà”.