Maggio 25, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Parigi-Roubaix: Jumbo-Visma avrà il nuovo sistema di pressione delle gomme, ma non Wout van Aert

Parigi-Roubaix: Jumbo-Visma avrà il nuovo sistema di pressione delle gomme, ma non Wout van Aert

Ah, stai iniziando a sentirne l’odore? La Parigi-Roubaix, i suoi sanpietrini, la sua polvere e… le sue gomme a terra! Sì, questi frequenti buchi nelle numerose aree pavimentate dell’Inferno settentrionale potrebbero verificarsi in qualsiasi momento. Bisogna ammettere che le gomme e le fragili camere d’aria tra strada e ghiaia fanno fatica a tenere il passo e trovare la pressione perfetta è un vero rompicapo per i team! Ma è probabile che tutto ciò sarà presto nel passato…

Se ne parla ormai da tempo, sta emergendo il sistema di regolazione della pressione delle gomme. Il team Jumbo-Visma di Wout van Aert lo equipaggerà su alcune delle sue moto da domenica alla Parigi-Roubaix. Christophe Laporte, Eduardo Avene e Dylan van Barley ne saranno dotati. Ciò consentirebbe loro di ottenere molti più watt su diverse superfici e ridurre le forature.

Durante A Travers les Flandres, Edoardo Affini aveva già sperimentato la tecnica Jumbo-Visma E ovviamente questo deve essere convincente perché lo faranno di nuovo questa domenica alla gara.

Il principio è molto semplice, i piloti (alcuni membri del team) avranno un piccolo pulsante sul manubrio che permetterà loro di regolare la pressione dei pneumatici durante la guida, a seconda della superficie su cui si trovano.

L’anno scorso, il team DSM ha dovuto portare questa nuova tecnologia a Northern Hell, ma alla fine l’ha abbandonata all’ultimo momento.

La nazionale olandese può ancora sferrare un colpo e dimostrare ancora una volta di essere al top a tutti i livelli in questa stagione. Dopo l’alimentazione e le tecniche di allenamento, Jumbo sarà anche un passo avanti dal punto di vista tecnologico. È abbastanza per far rabbrividire un po’ di più le altre squadre del gruppo.

READ  Roberto Martinez guarda al Mondial de Debels: "Dopo l'amichevole contro l'Egitto sapevo che non eravamo pronti"