Marzo 1, 2024

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Pantere Rosse: Una partecipazione che ricorda la difficoltà della missione olimpica

Pantere Rosse: Una partecipazione che ricorda la difficoltà della missione olimpica

Qualificazioni olimpiche femminili

Belgio – Irlanda 0-0

Belgio : De Hoog ; Blockmans, Vanden Borre, Brasseur, Beauvais; Vandermeeren; Luoghi vicini: Luoghi vicini: Boy Ray, Nilin, Ballingen, Heliwaert, Bellis, Marine, Picard (35)

Irlanda : McFerran ; McLoughlin, Neil, Curran, Carroll, Harper; Hawkshaw, Mullan, Biggs, Mackey, Duca; Boyce-McAuley, Carey, Upton, Carey, Torrance, Watkins

il recensore : M. Giddens e E. Yamada

Carte verdi : 28E Biggs, 39E Beaufrez, 40E Torrance, 45E Macauley

Angolo di rigore : Belgio 0/12 e Irlanda 0/1

In questa prima partita delle qualificazioni olimpiche di Valencia, Raoul Ehren ha scelto di mettere in porta il veterano Aisling Duhoge contro l'Irlanda. Elodie Picard è subentrata dopo la pausa. Abbiamo notato la presenza di Balingen, Hellewaert e Picard che non erano presenti all'Euro dello scorso agosto. Ciò significa che White (infortunato), Braine e Sotgio hanno lasciato l'incarico.

I Red Panthers hanno avuto un ottimo primo quarto prima di cadere in fallo contro gli irlandesi contro gli Hokies.

Con un clic preciso di Vanden Borre, Englebert è riuscito ad accedere al primo computer dopo 30 secondi. Dopo tre scatti, il secondo computer è stato convalidato. Vanden Borre non era una buona scelta. All'ottavo minuto Marin ha provocato il terzo computer. La palla colpisce il palo della porta a lato della linea di stop. Il controllo è chiaramente belga. Con l'accelerazione di Girnier, i Leopardi guadagnano una serie di quattro punti all'11' e il premio 8epc viene assegnato grazie all'utilizzo del video di Ballenghien.

Questo primo quarto è stato caratterizzato da un grande dominio belga segnato da nove punti percentuali e da qualche parata del portiere irlandese.

Il secondo trimestre è iniziato più lentamente. I belgi sono stati lenti a costruire attacchi offensivi a causa di alcuni sprechi tecnici. L'Irlanda ha toccato tanti palloni senza creare nulla nell'area di Aisling Duhogg. Anche da parte belga le occasioni erano più rare. I belgi caddero nel falso ritmo irlandese. Questo 0-0 all'intervallo evidentemente non piaceva ai Reds.

READ  Bayern Monaco Glies Hoffenheim - Campionato tedesco - J17 - Bayern Monaco-Hoffenheim (3-0)

Nella ripresa i Red Panthers non trovano difetti e soprattutto superano la difesa per impensierire il portiere irlandese. Beaufries ne prese uno verde. L'Irlanda ne ha approfittato per imporre un Primo PC ben autorizzato. L'azione più pericolosa in 60 minuti per gli avversari dei belgi. La tensione grava sulla squadra belga, in svantaggio, e la deviazione di Struijk non è lontana dalla porta avversaria.

Le Pantere Rosse non osano più giocare veloci. Al 50' i belgi segnano il decimo gol, nonostante il ricorso al video degli irlandesi. La sua calligrafia è stata salvata. L'undicesima partita è stata interessante, ma Engelbert non ha centrato il passaggio di Vanden Borre. Il dodicesimo computer emise un segnale acustico durante il processo. Balingen sul bastone del portiere. Englebert e Palingian hanno affrontato la Difesa Verde. Il finale della partita è stato più intenso, ma non sono stati segnati gol.

Questo girone ha avuto il sapore di un'amara sconfitta anche se non ha cambiato la situazione in vista delle semifinali. Lunedì dovremo battere la Corea del Sud e firmare un biglietto grosso contro l’Ucraina per finire la stagione al primo posto nel Gruppo A.