Gennaio 22, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Numero record di dipendenti con auto aziendali

L’anno scorso, il 22% dei dipendenti possedeva un’auto aziendale, ovvero il 3% in più rispetto al 2020. Si tratta di un numero record secondo il fornitore di servizi per le risorse umane Acerta, che mercoledì ha introdotto la sua sesta misura di mobilità. Auto e biciclette sono ancora molto popolari per il pendolarismo al lavoro, ma il coronavirus ha influito negativamente sull’uso dei mezzi pubblici.

Il belga preferisce l’auto al lavoro. “Quando abbiamo iniziato l’anno scorso, quasi otto casi su dieci (78,4%) erano almeno in parte guidati in auto. Questo è praticamente invariato (+0,1%) rispetto all’anno precedente ed è aumentato dell’1,1% rispetto a quanto era prima della pandemia. Il 60,3% dei lavoratori sceglie ancora di guidare per andare al lavoroAtta ha spiegato.

La maggior parte dei dipendenti che possiedono un veicolo aziendale possiede ancora un veicolo diesel (67,1%), ma tale quota è in calo di oltre 7 punti percentuali rispetto all’anno precedente. Gli ibridi, in particolare, stanno guadagnando terreno: dal 2,5% al ​​5,7% in un anno. Le auto delle società elettriche rappresentano attualmente solo l’1,4% della flotta.

Se le macchine fossero comuni, una persona su tre andrebbe al lavoro in bicicletta. “La bicicletta continua a fare bene negli spostamenti casa-lavoro, ma non stiamo vedendo un aumento dal 2020, il primo anno del coronavirus. Un terzo dei lavoratori belgi usa la bicicletta per tutto o parte del viaggio tra casa e lavoro. Meno del 15% dei lavoratori belgi continua a lavorare, con un leggero aumento rispetto al 2020 (14,6%). Anche il numero di indennità per biciclette concesse è rimasto stabile nel 2021 rispetto all’anno precedenteAfferma Aceta.

READ  Informatica, pubblicità, edilizia... i salari aumenteranno del 3,58% il 1° gennaio in questi settori

Infine, sempre meno persone prendono il treno, il tram o l’autobus per recarsi al lavoro. Nel 2019 l’8,3% dei lavoratori dipende ancora dai mezzi pubblici, nel 2020 l’8,1% e nel 2021 il 7,8%. La percentuale di lavoratori che si recano al lavoro ogni giorno sui mezzi pubblici, esclusi i giorni di telelavoro, è aumentata dal 6% nel 2020 al 5,7% nel 2021.

Sullo stesso argomento…

6-8 Il 10/12/2021