Dicembre 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Nicola Raskin in Qatar? “Ho il diritto di pensarci, soprattutto perché altri sono tornati indietro quando non hanno giocato molte partite”

Se lo Standard inizia con successo la stagione, ha un debito speciale con le prestazioni del centrocampista Nicholas Raskin. Quest’ultimo ha mostrato tutta la sua classe, soprattutto nei confronti di Brugge, Anversa e Anderlecht. Ancora una volta questo fine settimana, contro lo Zulte Waregem, Liégeois ha messo in scena una straordinaria prestazione da solista nell’area avversaria prima di fornire un assist. È chiaro che la sua prestazione non passa inosservata, e torna sempre più sul tavolo la questione della scelta con i Devils per il prossimo Mondiale in Qatar.

Se ancora non sappiamo cosa deciderà Roberto Martinez, il giocatore è rimasto affascinato dal microfono di RTL. “Non credo che sia troppo presto. Ho il diritto di pensarci in termini di stagioni, soprattutto quando vedo altri giocatori essere scelti più rapidamente quando non hanno giocato molte partite, quindi sì, io Ci sto pensando e non vedo l’ora di prendere la decisione”.Il giocatore spiega ai nostri compagni di squadra.

Nicholas Raskin aggiunge che conosce già un piccolo addestratore di demoni. “In realtà ho chiamato Roberto Martinez l’anno scorso. Abbiamo fatto una videochiamata con 4, 5, 6 giocatori chiave dell’U21 che probabilmente saliranno in fretta. Quindi so che mi segue e mi ama. Sto aspettando di essere selezionato una volta. Io “Ho già potuto allenarmi con lui. Una volta ed era molto contento di me. Voglio farlo ancora per mostrargli quello che merito negli allenamenti quotidiani e anche nelle partite sotto la sua supervisione”.

Ora vediamo quale scelta farà Roberto Martinez il 10 novembre, quando dovrà rivelare la sua ultima rosa di 26 giocatori per il Qatar.

READ  Axel Witsel spiega la scelta dell'Atletico Madrid: 'Carrasco mi ha spinto un po''