Agosto 10, 2022

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Netflix addebiterà ulteriori € 3 per la condivisione dell’account

In molti paesi dell’America Latina, il gigante dello streaming ora addebita l’equivalente di 3 euro in più per condividere un account con un utente che vive fuori casa.

Dallo scorso marzo, Netflix stava testando In Cile, Costa Rica e Perù un nuovo metodo di fatturazione, aggiungendo ulteriori 3€ per tutti gli abbonati che condividono i propri account fuori casa.

Questo martedì, Netflix ha annunciato che sta espandendo la metodologia per includere alcuni mercati aggiuntivi. Ora sono interessati anche la Repubblica Dominicana, l’Honduras, l’Argentina, il Salvador e il Guatemala.

Se i primi test portano a Esodo di massa degli iscrittiNetflix sembra determinato a compensare le cattive abitudini dei suoi clienti.

Ricordiamo che i Termini di servizio di Netflix hanno sempre affermato che gli abbonati non sono autorizzati a condividere account al di fuori delle loro case. In teoria, un abbonato quindi non può condividere il suo account con gli amici, solo con sua moglie, figlio, figlia o anche potenziali coinquilini.

Per determinare se ci sono o meno fatturazione aggiuntiva, sembra che Netflix dipenda dalla posizione geografica dei dispositivi.

Il colosso ha anche indicato che sta studiando vari metodi di fatturazione alternativi, prima di applicare commissioni aggiuntive a tutti i suoi abbonati.

_
Segui Geeko su FacebookE il Youtube e altri Instagram Per non perdere nessuna novità, test e consigli.

READ  Terra (LUNA) ha perso 1,6 miliardi di dollari: Binance aggrotta le sopracciglia