Febbraio 8, 2023

Laredazione.eu

Trova tutti gli ultimi articoli e guarda programmi TV, servizi e podcast relativi all'Italia

Montecarlo: la notte di Turenne sorride a Ogier, Nouvelle 4° dopo un po’ di spavento

francese Sebastian Auger (Toyota GR Yaris Rally 1) Monte Carlo guida la prima prova del Campionato Mondiale Rally 2023, dopo aver disputato le due tappe giovedì sera.

Thierry Neuville (Hyundai i20 N Rally1) è quarto, a 15,5 secondi dal leader, dopo aver perso sensibilmente qualche secondo incappando in una curva molto scivolosa. TN solo un decimo di secondo dietro il terzo, Ecco, Tanak (Ford Puma Hybrid Rally1), vittima di problemi elettrici e al cambio.

Elvin Evans (Toyota GR Yaris Rally1), secondo su strada, ha chiuso con un buon secondo, a 6,0 secondi dal compagno di squadra francese.

La famosa notte torinese, disputata su strade completamente asciutte… o giù di lì (quaranta chilometri senza neve né ghiaccio, salvo qualche decina di metri intrappolati Thierry Neuville et al Callie Rovanperaquinto in 17,1 secondi), quindi sorridi al ragazzo di campagna.

Sebastian Augerdetentore del record di vittorie sul Montecarlo (otto, a pari merito con Sebastian Loeb), segnando zero punti nella speciale di apertura del rally (La Bollène-Vésubie/Col de Turini 1, 15,12 km), prima di ripetersi nella PS2, la privata più lunga della manifestazione (La Cabanette/Col de Castillon, 24,90 km).

terzo in una prima privata, a 6,0 secondi dal suo rivale a Japensa, Thierry Neuville Ha perso altri 9,5 secondi nella PS2, principalmente a causa della sua piccola uscita di strada. Nonostante ciò, il leader del team Hyundai Motorsport resta ben posizionato nella lotta per il podio, se non per la vittoria.

Venerdì, nel programma dell’equipaggio, verranno mostrati due giri di tre tappe e 105,34 chilometri contro il tempo.